Saluto romano sul campo del Marzabotto: Luppi squalificato 8 mesi

Raggiunto l'accordo tra la Procura federale FIGC e il legale dell'ex '65 Futa'.

363 condivisioni 0 commenti

Share

Eugenio Maria Luppi, ex giocatore della squadra '65 Futa', è stato squalificato per otto mesi con l'esclusione dell'aggravante della premeditazione. Una sanzione, questa, frutto dell'accordo raggiunto tra Alessandro Veronesi, legale di Luppi, e la la Procura federale della FIGC che in un primo momento aveva chiesto un anno di squalifica e l'interdizione all'accesso delle strutture federali. Il caso risale al 12 novembre scorso, giorno in cui Luppi, nel corso del match giocato a Marzabotto e valido per il campionato regionale dell'Emilia-Romagna di 2/a categoria, fece il saluto romano dopo un gol e mostrò una maglia nera col tricolore della Repubblica di Salò.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.