Mayweather vs McGregor, Floyd si allena con campione UFC Tyron Woodley

Il detentore della cintura dei Pesi Welter UFC ammette di dare lezioni di arti marziali miste al pugile: "Lui è realmente interessato a un combattimento nell'ottagono".

463 condivisioni 0 commenti

di

Share

Dopo un periodo di provocazioni forti e dirette, nelle ultime settimane sia Mayweather che McGregor hanno tentato di gettare acqua sul fuoco e far dimenticare per un momento la possibilità di un loro re-match nelle arti marziali miste, dopo il Money Fight di pugilato a Las Vegas dello scorso agosto.

Secondo le ultime dichiarazioni di Notorious, infatti, sembra che Floyd si sia ufficialmente chiamato fuori (anche se pubblicamente non lo hai mai fatto), lasciando all'irlandese la possibilità di tornare a lottare in UFC senza altri pensieri.

In realtà, però, non sembra essere proprio così la situazione. Già, perché nonostante il silenzio di Pretty Boy Floyd, pare proprio che quest'ultimo non abbia abbandonato affatto il pensiero di cimentarsi sul terreno del rivale e sfidarlo (così come aveva fatto Conor a parti invertite) sul suo campo. La conferma è arrivata a margine dell'ultimo NBA All-Star Game, quando un altro campione UFC come Tyron Woodley (detentore della cintura dei Pesi Welter) ha ammesso di dare lezioni di MMA allo stesso Mayweather.

Mayweather si allena con il campione UFC Tyron Woodley

Parlando al portale statunitense TMZ, Tyron Woodley ha infatti rivelato di essere il "coach" personale di Mayweather, o meglio ancora "The Chosen One" che Floyd ha individuato per testare le sue reali potenzialità nell'ottagono e capire se ci sia davvero la possibilità di andare a sfidare McGregor nella "sua casa".

E secondo il giudizio del campione dei Pesi Welter, un'eventuale rivincita in MMA della sfida di pugilato che ha appassionato tutto il mondo non sarebbe affatto una follia o un fenomeno da baraccone. Anzi, secondo Woodley a Pretty Boy non manca nulla per mettere in difficoltà molti combattenti UFC:

Mayweather è interessato a un combattimento nelle arti marziali miste, anche a breve. E chi meglio di me, "The Chosen One", per insegnargli come uscire dal ring di boxe ed entrare nella gabbia. Voi pensate che sia uno scherzo, ma non dimentichiamo che Floyd è uno dei più forti colpitori della storia. I combattenti di UFC possono lottare, alcuni di loro si considerano "stand-up fighters": ma trovarsi di fronte uno che colpisce così duramente potrebbe creare loro non pochi problemi. Stiamo lavorando proprio su questo.

Eh no, a giudicare da queste parole non sembra proprio che i discorsi su una possibile rivincita siano davvero chiusi. Da quello che dice Tyron Woodley, non solo Mayweather ci sta ancora pensando, ma si sta anche allenando per provare a vincere.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.