Calciomercato Napoli: chi sarà l'erede di Reina?

A Napoli parte la caccia al sostituto di Reina: ecco chi potrebbe sostituire lo spagnolo tra i pali dei partenopei.

285 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il calciomercato Napoli si infiamma: preso atto della decisione di Reina, che ieri si è sottoposto alle visite mediche di rito per il suo trasferimento al Milan che avverrà a giugno a parametro zero, i partenopei si sarebbero già messi alla ricerca di un sostituto dello spagnolo e starebbero scremando i nomi da una lunga lista di papabili.

La partenza di Reina non è stata digerita benissimo dai campani, che si sentono ancora in corsa per lo Scudetto e che avrebbero gradito altre tempistiche sia dal portiere che dallo stesso Milan. Ma questo è del resto il calciomercato, e anzi l'ufficialità dell'addio permetterà a Giuntoli di lavorare con anticipo per trovare la soluzione migliore in un ruolo delicato come quello del portiere.

Per adesso non esiste un vero e proprio identikit da seguire per gli uomini del calciomercato Napoli: la rosa dei candidati comprende portieri di differente età, nazionalità ed esperienza. E secondo le ultime indiscrezioni di mercato per adesso sarebbero in sei i possibili obiettivi per la porta azzurra: Mattia Perin, Alex Meret, Bernd Leno, Geronimo Rulli, Simon Mignolet e Keylor Navas.

Pepe Reina saluta i tifosi
Il Napoli dovrà trovare un sostituto di Pepe Reina, che a giugno si trasferirà al Milan.

Calciomercato Napoli, quale sarà il portiere del futuro?

Non è la prima volta che il nome di Mattia Perin viene accostato al Napoli: i campani lo seguono da tempo, e del resto il 25enne sembra da tempo pronto per compiere il salto in una big del nostro campionato. 170 presenze in Serie A, alla quinta stagione consecutiva con il Genoa, Perin è considerato uno dei migliori giovani italiani nel suo ruolo e sembra aver finalmente smaltito la rottura di un legamento crociato che lo ha tenuto fermo a lungo.

Un altro nome che non è nuovo nei taccuini di chi si occupa del calciomercato Napoli è quello di Geronimo Rulli, argentino pure lui di 25 anni: gioca nella Real Sociedad e ha caratteristiche molto simili a Reina, risultando molto bravo in fase di impostazione. Questa caratteristica potrebbe renderlo il favorito di Sarri, ma il suo acquisto sarebbe dispendioso, motivo per cui già in passato l'interessamento del Napoli non si è concretizzato.

Alex Meret è il nome più nuovo nel panorama dei giovani portieri italiani: manca di esperienza, potendo vantare solo un campionato in Serie B giocato l'anno scorso e quello attuale in Serie A, entrambi disputati con la maglia della SPAL. Di proprietà dell'Udinese, 21 anni tra poco più di una settimana, sarebbe chiaramente un investimento a medio-lungo termine, anche se il potenziale per fare subito il titolare non manca.

Il belga Simon Mignolet è il più esperto tra i candidati a sostituire Reina: trent'anni compiuti da poco, 18 presenze con il Belgio - dove è la riserva di Courtois - gioca nel Liverpool di Klopp e non sta vivendo la sua migliore annata, forse anche per colpa di una fase difensiva dei Reds tutt'altro che perfetta. È in uscita, e il suo acquisto non dovrebbe essere troppo dispendioso.

Il possente Bernd Leno, tedesco di 26 anni, è un altro nome che da tempo viene accostato al Napoli: De Laurentiis ne ha parlato più volte come di un portiere di spessore, che dopo aver sempre giocato in Bundesliga (è una bandiera del Bayer Leverkusen) potrebbe aver voglia di misurarsi con un campionato diverso.

Infine il nome più affascinante è quello del costaricano Keylor Navas, da tre stagioni portiere titolare del Real Madrid con cui ha vinto 2 Champions League e 3 Mondiali per Club: emerso ai Mondiali di Brasile 2014, è considerato uno dei migliori estremi difensori al mondo ma i Blancos sembrerebbero volersene privare. Il Napoli, ovviamente, rimane alla finestra.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.