Bundesliga, Bayern Monaco: arriva il titolo più rapido di sempre?

Con 20 punti di vantaggio a 8 giornate dalla fine, domenica i bavaresi potrebbero conquistare il titolo più rapido di sempre: serve uno scivolone di chi insegue.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

C'era una volta la Bundesliga. Mai come oggi il torneo è in mano al Bayern Monaco. Esattamente come succede in Francia col PSG, in Premier League con il Manchester City e in Spagna con il Barcellona. Ma con una differenza: perché i bavaresi (disputando un campionato a 34 e non a 38 partite) possono ottenere la matematica certezza già domenica.

La Bundesliga si è quindi trasformata in una vera e propria Bayernliga. La squadra di Heynckes, per laurearsi campione già nel prossimo week-end deve vincere in casa del Lipsia (una delle poche trasferte delicate della stagione) e sperare nel pareggio dello Schalke di Tedesco contro il Wolfsburg impegnato nella lotta salvezza.

A quel punto il Bayern Monaco avrebbe 21 punti di vantaggio sul Borussia Dortmund (dando i gialloneri vincenti contro l'Hannover) con 21 punti ancora da assegnare. Il Bayern ha però una differenza reti di +47 contro quella di +20 del Dortmund. Difficile colmare 27 gol di distacco in 7 giornate (in Germania, in caso di arrivo a pari punti, vale la differenza reti come prima discriminante e non gli scontri diretti come in Italia). Insomma: se i bavaresi dovessero vincere e Schalke e Borussia no, il titolo sarebbe matematico; se fra le inseguitrici dovessero conquistare i 3 punti solo i gialloneri, questi potrebbero al massimo arrivare a pari punti con l'attuale capolista.

Vota anche tu!

Il Bayern Monaco avrebbe vinto il campionato anche tenendo Ancelotti?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Bundesliga, il Bayern Monaco può vincere il campionato già domenica

Se domenica il Bayern Monaco dovesse veramente diventare campione sarebbe il titolo più rapido mai conquistato in Germania (e pensare che a inizio anno i bavaresi hanno perfino esonerato Ancelotti...). Anche Guardiola è infatti riuscito a vincerlo alla 27esima giornata (da questo punto di vista sarebbe record pareggiato), ma con una settimana di ritardo (nel 2014 il giorno del trionfo era il 25 marzo, quest'anno potrebbe arrivare il 18). 

Curiosamente nel week end il Bayern Monaco giocherà il posticipo della Bundesliga, saprà quindi i risultati di Schalke e Borussia Dortmund. E chissà che non faccia in modo di posticipare i festeggiamenti. Sì, perché gli ultimi undici trionfi in campionato (dal 2000 in poi) il Bayern li ha sempre celebrati lontano dall'Allianz Arena. Potrebbe valere la pena aspettare una settimana in più. Anche perché nel turno successivo i bavaresi ospiterebbero il Borussia Dortmund e vincere (finalmente in casa) davanti a loro potrebbe essere più appagante e stimolante. Tanto ormai più che Bundesliga è una Bayernliga. Le regole le dettano loro...

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.