WRC, pagelle Rally del Messico: Ogier stakanovista, ma che Loeb!

Il nostro Andrea Crugnola dà i voti ai piloti dopo il Rally del Messico.

Ogier

1 condivisione 0 commenti

di

Share

C’era grande attesa in Messico per via del ritorno di Sébastien Loeb e la conseguente sfida con Sébastien Ogier. Il duello fra i due piloti francesi è ripreso nello stesso modo in cui era finito: con Loeb al comando in avvio, poi un piccolo e determinante errore e la rimonta di Ogier, primo sul podio completato da un Sordo in formissima e un Meeke molto fortunato.

WRC, pagelle Rally del Messico: Ogier stakanovista, ma che Loeb!

Ogier voto 10: immenso, ancora più in palla dello scorso anno. Come previsto alla vigilia sarà molto più difficile ora battere la coppia Séb-Wilson.

Sordo voto 9.5: se dovesse avere questo passo in tutte le gare che farà, sarà un vero peccato non poterlo vedere impegnato in una stagione full time.

Meeke voto 7: anche questa volta commette piccoli errori nelle prime due tappe e si cappotta nella giornata conclusiva danneggiando l'aerodinamica. Molto fortunato ad arrivare alla fine e per di più terzo.

Mikkelsen voto 7.5: anche in questa gara non lo abbiamo visto brillare. Continua a lamentare lo scarso feeling con la macchina. Riuscirà a trovare il bandolo della matassa? E quando?

Loeb voto 9: peccato per quella foratura che lo ha escluso dai giochi, sarebbe stato bello vedere il duello con Ogier prolungarsi fino alla powerstage. In Corsica di sicuro sarà di nuovo battaglia.

Neuville voto 6.5: accusa tantissimo la posizione di partenza e gliene capitano di ogni, decisamente un weekend no per il belga.

Latvala voto 6: anche quest'anno la fortuna è poca e il Messico si rivela un calvario per il finlandese sin dall'inizio, con puntuali problemi tecnici alla sua Toyota. 

Lappi voto 5: fatica molto per i suoi standard e per cercare di stare al passo degli altri esce di strada nella prima tappa. 

Suninen voto 5: anche per lui vale quanto detto per Esapekka Lappi, con la differenza che Teemu ha dalla sua l'attenuante dei pochi km percorsi a bordo della Fiesta Wrc.

Tanak voto 6: Ott salva un disastroso weekend di Toyota con la vittoria nella Powerstage, un vero peccato però per i tanti punti persi a causa dei continui problemi tecnici alla sua Yaris Wrc!

Dopo questa bellissima gara, nella quale ha tenuto banco il ritorno del cannibale nove volte iridato, ci aspetta fra qualche settimana la Corsica. Nell’isola sarà interessante vedere chi riuscirà a spuntarla. Sarà ancora un duello fra i due Séb? Noi non vediamo l'ora di scoprirlo. E voi?

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.