Champions League, Roma-Shakhtar in chiaro: ecco dove vederla in TV

Dopo la sconfitta in Ucraina, la squadra di Di Francesco è chiamata alla rimonta per passare il turno e volare ai quarti: la partita in programma martedì 13 sarà visibile in chiaro.

436 condivisioni 0 commenti

di

Share

Vendicare la sconfitta di Charkiv e prendersi la qualificazione. È scattata l'operazione rimonta in casa Roma: dopo la convincente vittoria in campionato contro il Torino di venerdì scorso, adesso è il momento di concentrarsi sulla Champions League. La squadra di Di Francesco è chiamata a ribaltare il 2-1 dell'andata. Anche se il gol nel primo tempo di Under consente ai giallorossi di potersi accontentare dell'1-0 all'Olimpico.

Guai a commettere lo stesso errore di due settimane fa. Lo Shakhtar Donetsk è una squadra piena di risorse e con un allenatore, Paulo Fonseca, che ha dimostrato di sapere la sua. La Roma deve assolutamente vincere per conquistare un posto tra le migliori otto d'Europa. Per farlo avrà bisogno del sostegno dei suoi tifosi.

Non solo di quelli che riempiranno lo stadio (si va verso quota 50mila), ma anche dei sostenitori che siederanno davanti alla TV. Anche la partita di ritorno di Champions League, infatti, sarà visibile in chiaro. Un bel regalo per tutti i romanisti che non hanno sottoscritto alcun tipo di abbonamento. Anche per loro quindi ci sarà la possibilità di tifare stando comodamente sulla poltrona di casa.

Champions League: dove vedere Roma-Shakhtar in chiaro

Una notizia inaspettata per i tifosi della Roma. Visto che anche la prima partita con lo Shakhtar era stata trasmessa in chiaro. Non solo. Una settimana fa, la stessa sorte è toccata al match di ritorno della Juventus contro il Tottenham. L'obiettivo in Champions League è comune: rimontare dopo il brutto risultato dell'andata. Di Francesco punterà sull'esperienza di Dzeko e sull'imprevedibilità di Perotti e Under, già letale all'andata. Per non parlare delle parate di Alisson, sempre più protagonista della stagione giallorossa.

Fonseca e Di Francesco
Il saluto tra gli allenatori di Shakhtar Donetsk e Roma, Fonseca e Di Francesco.

Inizialmente sembrava che Mediaset volesse optare per la trasmissione in chiaro del ritorno tra Barcellona e Chelsea, in programma mercoledì 14 marzo. Ma l'azienda di Cologno Monzese ha deciso di fare marcia indietro e concedere ai romanisti (e non) di poter assistere alla partita senza dover sottoscrivere alcun abbonamento: la sfida tra Roma e Shakhtar infatti sarà visibile su Canale 5

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.