Serie A, le pagelle di Inter-Napoli: Skriniar un muro, Hamsik spento

I nerazzurri fanno una squadra prettamente difensiva e strappa un pareggio preziosissimo in ottica Champions League. La squadra di Sarri appare spenta e sfiduciata.

Il Napoli non riesce a vincere in casa dell'Inter nel posticipo della Serie A: le pagelle

370 condivisioni 0 commenti

di

Share

Con le vittorie di Juventus, Roma e Milan, sia Inter che Napoli avrebbero bisogno di vincere per i rispettivi obiettivi stagionali. La gara però la fa la squadra di Sarri. Nel primo tempo i partenopei schiacciano i nerazzurri nella propria metà campo, ma non riescono a creare vere e proprie palle gol. 

Hamsik calcia fuori da buona posizione, Insigne sbatte spesso contro Skriniar. Le palle imbucate di Insigne e Allan per Callejon non arrivano allo spagnolo, puntualmente anticipato da Miranda e gli altri difensori nerazzurri. Anche nel posticipo della 28esima giornata della Serie A, proprio come nella sfida d'andata, la squadra di Spalletti fa muro e prova a colpire in contropiede.

A inizio ripresa l'Inter sfiora il vantaggio: su punizione di Cancelo è bravo Skriniar a staccare, ma colpisce il palo. Subito dopo ci prova Insigne con un tiro a giro che esce di poco. La partita sembra ravvivarsi, ma in realtà il canovaccio resta lo stesso: il Napoli spinge, l'Inter si difende in massa. E alla fine ottiene un pareggio preziosissimo in ottica Champions League.

Serie A, le pagelle di Inter-Napoli

Inter (4-2-3-1): Handanovic 6; Cancelo 6, Skriniar 7, Miranda 6,5, D’Ambrosio 6; Gagliardini 6, Brozovic 6,5; Candreva 6 (dal 79' Borja Valerio 6), Rafinha 6 (dal 64' Eder 6), Perisic 5,5 (dal 42' Karamoh sv); Icardi 5,5. All.: Spalletti.

Napoli (4-3-3): Reina 6; Hysaj 6, Albiol 6, Koulibaly 6,5, Rui 6; Allan 6 (dall'89' Rog sv), Jorginho 6,5, Hamsik 5,5 (dal 71' Zielinski 6); Callejon 5,5, Mertens 5,5 (dal 42' Milic sv), Insigne. All.: Sarri.

I migliori

Skriniar 7

Ha fatto più di quanto gli si potesse chiedere. Impeccabile in difesa, pericoloso in attacco. La palla gol più grande della partita è sua (palo), ma è straripante contro Insigne, Mertens e Callejon. Sempre ben posizionato, quando serve ci mette anche il fisico e dimostra di saper essere sia tecnico che ruvido.

Skriniar
Skriniar

Brozovic 6,5

Il centrocampo del Napoli domina, ma lui regge. Riesce a non andare in difficoltà, recupera un numero infinito di palloni. La diga dell'Inter parte proprio da lui. Ha guidato i compagni, è stato i punto di riferimento, aiutando la squadra a rifiatare. Uno dei pochi, in tutta la Serie A, a non farsi intrappolare dalla rete di passaggi del Napoli.

Brozovic
Brozovic

Jorginho 6,5

Lui il più ispirato del centrocampo partenopeo. Allan e Hamsik corrono, ma non trovano gli spazi nei quali di solito il Napoli si esalta. Jorginho invece cerca più volte l'imbucata, bravo anche in fase di copertura. Ci ha creduto fino alla fine. Non tutti hanno dimostrato il suo stesso spirito battagliero.

Jorginho
Jorginho

I peggiori

Hamsik 5,5

Spento, scarico, nervoso. Rappresenta tutto il Napoli. Non riesce mai a rendersi pericoloso, non riesce mai a innescare i compagni. Vista anche la densità dell'Inter non ha idee che aiutino i compagni a buttarsi oltre la linea difensiva dei nerazzurri. Al suo posto entra Zielinski che porta un po' di brio in più. 

Marek Hamsik
Marek Hamsik contrasta Brozovic

Callejon 5,5

Non è pimpante come al solito, non riesce mai a tagliare dietro le spalle dei difensori dell'Inter che non gli lasciano spazio. E se Callejon non si muove bene toglie opzioni di passaggio ai compagni. Un po' appannato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.