Liga, l'Atletico Madrid difende il secondo posto: 3-0 al Celta Vigo

La squadra del Cholo risponde alle vittorie di Real Madrid e Valencia rimanendo saldamente al secondo posto. Decidono Griezmann, Vitolo e Correa.

449 condivisioni 0 commenti

di

Share

Dopo la sconfitta al Camp Nou, che ha spento molte speranze di titolo, l'Atletico Madrid torna a fare quello che sa fare meglio: vincere. La squadra del Cholo, a parte qualche titubanza iniziale, vince e convince rifilando tre gol al Celta Vigo. Dopo il vantaggio di Griezmann, nella ripresa colpiscono Vitolo e Correa.

Tre punti importanti per i Colchoneros, che rimangono a +7 dal Real Madrid terzo e tengono comunque il passo del Barcellona, anche se 8 punti da recuperare sembrano davvero troppi. Ma la Liga, si sa, è un campionato imprevedibile e può ancora riservarci sorprese. 

Liga, Atletico Madrid avanti nel primo tempo

Parte con la solita grinta, l'Atletico Madrid, che schiaccia il Celta Vigo creando subito qualche pericolo dalle parti di Ruben Blanco. La prima vera chance per l'Atleti arriva su calcio d'angolo, con Godin a svettare su tutti non trovando però la porta. Poco dopo però la squadra del Cholo si distrae e per poco non concede il pareggio a Sergi Gomez, che dopo aver controllato in area si fa deviare da Godin un destro che termina alto di pochissimo.

Brivido che scuote i padroni di casa, che al 44' reagiscono e passano in vantaggio con il solito gol di Griezmann, bravissimo a far sedere difensore e portiere dopo aver messo giù una palla sporca arrivata su corner. Il destro a giro, poi, finisce sotto l'incrocio per quello che è il suo sedicesimo gol in Liga quest'anno, l'ottavo nelle ultime quattro partite. 

Nella ripresa partita chiusa

A inizio secondo tempo l'Atletico Madrid trema ancora, in quanto Emre Mor si divora il più facile dei gol colpendo in pieno il palo ad un metro dall porta. A questo punto entra in gioco la più classica delle regole del calcio, ovvero "gol sbagliato gol subìto".

Dall'altra parte, infatti, Griezmann fa ancora il fenomeno e serve con i tempi giusti il taglio di Vitolo, che con il destro morbido poi batte Ruben Blanco. Primo gol in Colchonero per l'ex Siviglia, mentre per Griezmann è l'ottavo assist in campionato. Partita in ghiaccio dunque, che viene chiusa definitivamente pochi minuti più tardi: appena entrato in campo, Angel Correa è subito incisivo e con il destro firma il suo settimo gol in Liga. 

Passivo pesante ed immeritato per il Celta, che nonostante tutto continua a giocare un buon calcio dimostrando la bontà del lavoro di Unzue. La corsa all'Europa League, nonostante questa sconfitta, non è affatto compromessa.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.