Liga, il Real Madrid vola con Cristiano Ronaldo: 2-1 all'Eibar

I Blancos subiscono i baschi, ma CR7 è un giustiziere: doppietta, la sesta nelle ultime dieci partite. Una macchina da gol, Zidane ringrazia.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Cristiano Ronaldo è Cristiano Ronaldo: una sentenza. Il Real Madrid gioca male ma vince in Liga contro un ottimo Eibar. Zidane deve ringraziare il fenomeno con la maglia numero 7. Doppietta, belle giocate, sempre e comunque decisivo.

I baschi si arrendono dopo una bella partita: Ramis di testa aveva illuso con l’1-1. Hanno sfiorato più volte il colpaccio, ma è tutto vano davanti alla classe di un giocatore immenso.

Diciottesimo gol in Liga per Cristiano. Trentatreesimo in stagione (su 34 match), superato Messi. Un record che durerà qualche giorno, la Pulce non giocherà nella sfida dei blaugrana contro il Malaga. Real sempre più terzo in classifica, Valencia momentaneamente sotto di quattro punti.

Liga, Eibar-Real Madrid: squillo Cristiano Ronaldo

È l’Eibar a giocare con intensità i primi minuti di partita. Al 19’ Navas è pure costretto a mette in angolo un tiro a giro di Kike. Varane si fa male alla testa, dentro Nacho. Il Real Madrid inizia a fare la partita. A Cristiano Ronaldo basta un pallone per trasformarlo in gol. Palla di Modric, stop con il petto di CR7, che davanti a Dmitrovic non sbaglia. 17esimo gol in Liga. Il portoghese è a temperatura, va vicino al raddoppio, il portiere basco gli dice no.

Risveglio Eibar, ma non basta

I baschi non mollano. Ramos dimentica Ramis: non è un gioco di parole, ma la descrizione del pareggio. Il difensore stacca in area in solitaria e buca Navas per l’1-1. Modric ci prova, palla fuori, Dmitrovic dice ancora no a Cristiano Ronaldo. In difesa i Blancos penano ad ogni palla alta.

Occhio perché la squadra di Mendilibar vuole vincere ora. Tre occasioni nel giro di 4’ con Inui, Escalante e Kike. Ma se hai un fenomeno come Ronaldo dall'altra parte, il tuo destino è quasi sempre segnato. Cross di Carvajal, il portoghese è puntuale e di testa fa 2-1. Vani gli ultimi assalti dell'Eibar, i tre punti sono del Real Madrid.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.