Serie A, De Zerbi: "Fiorentina-Benevento andava rinviata"

Il tecnico dei campani in conferenza: "Preferirei retrocedere domani mattina anziché vincere".

2k condivisioni 0 commenti

Share

Roberto De Zerbi ha parlato in conferenza per presentare la gara della 28esima giornata di Serie A tra Fiorentina e Benevento in programma domenica al Franchi alle 12.30:

Per tutti noi è stata una settimana difficile, Astori era parte del mondo del calcio, il nostro mondo. È come se fosse andato via un mio giocatore. In questi giorni allenare è stato davvero difficile, fatico a capire se ho preparato bene la partita. Noi abbiamo dato disponibilità per rinviare la gara, si è deciso di giocare e cercheremo di onorare l'impegno. Scendere in campo sarà complicato, l'ambiente sarà surreale. Siamo tutti in difficoltà, avremmo rinviato volentieri la partita. Scenderemo in campo appena tre giorni dopo il funerale, sarà un'impresa per loro e anche per noi. Oggi non voglio parlare di calcio, di tattica, di piani partita. Non mi interessa neanche se il risultato sarà positivo o meno, non volevamo giocare. Vincere in un momento tragico contro una squadra col morale a pezzi non è quello che vogliamo, piuttosto preferirei retrocedere. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.