Champions League, le pagelle di Tottenham-Juventus: che Higuain!

I bianconeri ribaltano il gol iniziale di Son e si qualificano per i quarti di finale. Higuain strepitoso: un gol e un assist, ma anche Chiellini è decisivo.

Secondo tempo divino di Higuain in Champions League: la Juventus è ai quarti

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Una notte magica, proprio quella della quale andava a caccia la Juventus in Champions League. Perché per qualificarsi serviva un'impresa. Vincere a Wembley non è mai facile, farlo battendo questo Tottenham è ancor più difficile. Ribaltare l'iniziale svantaggio sembrava impossibile, ma non lo è stato per la squadra di Allegri.

Nel primo tempo la Juventus è partita bene, avrebbe perfino potuto portarsi in vantaggio. I bianconeri hanno reclamato anche per un calcio di rigore che per fallo di Vertonghen su Douglas Costa che l'arbitro clamorosamente non ha valutato tale. E allora sul gol di Son, scatenato sulla fascia sinistra, sembrava finita. E la Champions League ancora maledetta.

La Juventus però non ha mollato. In realtà il colpo lo ha subito, nei primi 15' della ripresa infatti i bianconeri sembravano quasi spenti. Non riuscivano più ad attaccare, a rendersi pericolosi. In realtà però la squadra di Allegri stava solo riprendendo fiato poi, nel cuore del secondo tempo ha colpito: due volte in pochi minuti.

Dybala
Dybala esulta dopo il gol

Champions League, le pagelle di Tottenham-Juventus

Tottenham (4-2-3-1): Lloris 6; Trippier 6, D.Sánchez 5,5, Vertonghen 5, B.Davies 6; Dier 6 (dal 74' Lamela 6), M.Dembélé 6; Eriksen 6,5, Alli 6,5 (dall'86' Llorente sv), Son Heung-Min 7,5; Kane 5,5. All. Mauricio Pochettino 6.

Juventus (4-3-3): Buffon 6; Barzagli 6,5, Benatia 6,5 (dal 61' Lichtsteiner 6,5), Chiellini 7, Alex Sandro 6,5; Khedira 6, Pjanić 6, Matuidi 6 (dal 60' Asamoah 6); Douglas Costa 7, Higuain 8 (dall'83' Sturaro sv), Dybala 7. All. Massimiliano Allegri 6,5.

I migliori

Higuain 8

Semplicemente decisivo. Appena tornato a disposizione si è preso la squadra sulle spalle proprio nel momento più delicato della partita, il momento più delicato della stagione. Una zampata per il gol dell'1-1, un tocco geniale per il gol del 2-1 di Dybala. Nella partita d'andata aveva sciupato il gol del 3-0, oggi si è rifatto con gli interessi. Se resta vivo il sogno triplete, se la Juventus può continuare a sognare di vincere la Champions League il merito è suo.

Higuain
Il gol di Higuain

Son 7,5

Per distacco il migliore del Tottenham. Ha portato gli Spurs in vantaggio, si è reso pericoloso sullo 0-0, sull'1-0 e anche sull'1-2. L'esterno coreano è stato continuo per tutta la partita. Tencico quanto vivace e veloce, ha dimostrato di essere un top player nel ruolo. Da solo però non può bastare.

Son
Son esulta dopo il gol

Chiellini 7

In attacco la Juventus si è affidata a Higuain, dietro a Chiellini. Come al solito leader difensivo, ha tenuto concentrato il reparto anche nel momento più difficile, quando la Juventus faticava a tenere su la palla. Nei minuti finali, con il Tottenham che attaccava a testa bassa, ha salvato la porta bianconera con un ottimo intervento.

Chiellini
Chiellini abbracciato da Buffon

I peggiori

Vertonghen 5

Ha rischiato di compromettere la partita già nei primi minuti con un fallo su Douglas Costa in area di rigore. L'arbitro non lo ha punito, ma l'errore è evidente. In difficoltà per tutta la partita contro gli attaccanti della Juventus, è il punto debole della squadra. Forse l'unico punto debole.

Vertonghen
Vertonghen su Douglas Costa

Kane 5,5

Per carità, prende il palo a pochi istanti dalla fine, ma era in fuorigioco (l'arbitro però non se ne era accorto) e avrebbe quindi potuto portare la partita ai supplementari. La realtà però è che non si vede mai, specie quando il Tottenham ha davvero bisogno di lui. Ma contro la difesa della Juventus non è facile.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.