Champions League, brutto gesto di Dani Alves con Cristiano Ronaldo

Il terzino brasiliano è stato protagonista in negativo nella serata che ha visto il PSG perdere 2-1 contro il Real Madrid e salutare la Champions League.

2k condivisioni 1 commento

Share

Tra i due la tensione è salita subito alle stelle. Uno dei duelli più entusiasamanti di PSG-Real Madrid, match valido per il ritorno degli ottavi di Champions League terminato 2-1 per i Blancos, è stato quello tra Dani Alves e Cristiano Ronaldo. Il terzino brasiliano le ha provate tutte per fermare e innervosire il portoghese. E inizialmente ci è anche riuscito, ottenendo una reazione del numero 7 blanco che con un calcetto ha tentato di colpirlo. 

A inizio ripresa però, dopo un pallone perso banalmente da Dani Alves, CR7 ha sbloccato il match con un colpo di testa imperioso regalando di fatto ai suoi la qualificazione ai quarti. Intanto l'ex Juventus continuava a portare avanti il suo progetto per far perdere la pazienza al rivale. 

Prima della battuta di un calcio piazzato, le telecamere lo hanno inquadrato mentre si soffiava il naso con la mano e poi si puliva sulla manica di un ignaro Cristiano Ronaldo. Un gesto davvero poco elegante che gli ha fatto attirare ira e ironia del web. A "vendicarsi" sono stati soprattutto i tifosi della Juventus che in massa hanno ricordato le parole del giocatore dopo il suo addio: "Vado via dalla Juve per vincere la Champions League". 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.