Calciomercato Juventus, l'obiettivo è Verratti: può lasciare il PSG

Dopo l'ennesima eliminazione in Champions League, il club francese vorrebbe rifondare la squadra: ecco perché in estate potrebbe far partire il regista italiano, destinazione Torino.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Una suggestione che non è mai tramontata. E che all'indomani dell'eliminazione del Paris Saint-Germain dalla Champions League torna prepotentemente a far parlare di sé: Marco Verratti vicino al ritorno in Italia. È quello del regista della Nazionale il primo nome sulla lista per il calciomercato Juventus. Un innesto perfetto per la rosa di Allegri, ancora alla ricerca del sostituto di Pirlo.

Sono passati quattro anni da quando Verratti fece una scelta di vita diversa. Da Pescara a Parigi, quando sembrava a un passo dalla Juventus. Il fascino del PSG ebbe la meglio, ma col passare delle stagioni il classe '92 non è riuscito a fare il tanto sperato salto di qualità. Una società vincente come quella bianconera gli garantirebbe di terminare il suo percorso di crescita, sia umana che tecnica.

In Francia sono stanchi di aspettarlo. In troppe occasioni ha dimostrato di non saper reggere la pressione. Vedi la terza espulsione rimediata in Champions League da quando è arrivato al PSG: nonostante fosse stato ammonito nel primo tempo (intervento duro su Casemiro), il centrocampista ha pensato bene di protestare pesantemente contro Brych, che ha estratto immediatamente il secondo giallo. Ecco il limite maggiore dell'obiettivo del calciomercato Juventus.

Marco Verratti con la maglia del PSG
Verratti ha lasciato la squadra in 10 a metà del secondo tempo.

Calciomercato Juventus, Verratti in pole

L'eliminazione del PSG come punto di svolta. La doppia sconfitta per mano del Real Madrid negli ottavi di Champions League avrebbe convinto la dirigenza francese a ripartire da zero, o quasi. Neanche l'arrivo di Neymar e Mbappe è bastato per fare strada in Europa. Eppure in questa stagione la squadra di Zidane ha messo in risalto più di qualche limite dal punto di vista della tenuta, fisica e mentale.

Tutte queste componenti hanno portato i vertici del club verso un'analisi critica del proprio operato. Sotto la lente d'ingrandimento non solo la gestione di Emery, ma anche il rendimento di alcuni calciatori. Da Di Maria a Pastore, passando per Verratti. Ed è qui che entra in ballo il calciomercato Juventus: Marotta farebbe carte false per portarlo in bianconero: il regista è legato al PSG per altri tre anni, il suo contratto scade a giugno 2021. Servirà comunque una super offerta per farlo partire da Parigi. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.