Arbitro scambia cognome del giocatore per una presa in giro: Watt espulso

Succede nella partita di National League South tra Hemel Hempstead ed East Thurrock.

6k condivisioni 0 commenti

Share

Un misunderstanding in piena regola. Siamo nella National League South, quinta serie inglese. Si sta giocando Hemel Hempstead-East Thurrock, 32esima giornata. I padroni di casa sono avanti 2-0, la partita sta per finire quando il direttore di gara Dean Hulme richiama Sanchez Watt che ha appena allontanato il pallone. Vuole ammonirlo per perdita di tempo e così gli chiede il nome. 

"Come ti chiami?", domanda l'arbitro. "Watt", risponde l'ex Arsenal. "Ti ho chiesto il nome", ribadisce Hulme. "Watt", risponde ancora il classe '91. La scena si ripete ancora una volta, il direttore di gara crede che il giocatore lo stia prendendo in giro rispondendo "cosa" (la pronuncia di "what" e "Watt" è la stessa) e lo espelle. 

In soccorso di Watt arriva il suo capitano, Parkes, che spiega a Hulme il fraintendimento. Il direttore di gara torna giustamente sui suoi passi e ammonisce solamente Watt tra le risate generali. Nel post-partita il calciatore ha twittato divertito raccontando l'accaduto. 

Arbitro scambia cognome del giocatore per una presa in giro: Watt espulso

Ai microfoni di SPORTbible, Sanchez Watt ha dichiarato:

Vincevamo 2-0, ho calciato via la palla ma non volevo perdere tempo. Comunque sia l'arbitro decide di ammonirmi e mi chiede il nome. Me lo chiede per tre volte e io glielo ripeto. Poi mi espelle e io resto incredulo. Fortunatamente il capitano è arrivato e gli ha spiegato che mi chiamavao davvero Sanchez Watt.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.