Champions League, probabili formazioni Tottenham-Juve: Higuain ok

Il centravanti argentino parte per Londra, Mandzukic no: Allegri ritrova anche De Sciglio. Spurs con Lamela e Alli a sostegno di Kane.

292 condivisioni 0 commenti

di

Share

Dopo la vittoria last minute in campionato all'Olimpico contro la Lazio, che sommata alla vittoria della Roma a Napoli ha permesso di avvicinare la vetta della Serie A, la Juventus è chiamata a fare risultato lontano da Torino anche in Champions League: mercoledì 7 marzo alle 20:45 i bianconeri di Massimiliano Allegri saranno ospiti del Tottenham nella partita di ritorno degli ottavi di finale. Si riparte dal 2-2 dell'andata, quando i centri di Harry Kane e Christian Eriksen rimontarono il doppio vantaggio a firma di Gonzalo Higuain.

Proprio il Pipita era il principale dubbio delle ore che hanno condotto alla partenza per Londra. L'attaccante argentino dopo l'infortunio nel derby contro il Torino del 18 febbraio ha saltato le sfide di Coppa Italia contro l'Atalanta e appunto la Lazio in campionato: ko alle spalle e ritorno in lista per Higuain nella partita che vale una fetta di stagione. Da titolare, come annunciato da Allegri in conferenza stampa.

Quella di Wembley sarà la prima trasferta nella storia europea della Juventus contro il Tottenham: prima della partita di andata a Torino le due formazioni si erano sfidate solo tre volte in amichevole, l'ultima il 5 agosto 2017 con una vittoria per 2-0 degli Spurs firmata da Lamela e Kane. In casa nella Champions League 2017/2018 la squadra allenata da Mauricio Pochettino ha sin qui totalizzato tre vittorie in altrettante partite interne giocate nella fase a gironi: 9 gol fatti a fronte di due al passivo e due vittime di lusso come Real Madrid e Borussia Dortmund alle spalle. 

Champions League, le scelte di Allegri: Higuain c'è, Mandzukic no

Sono 21 i convocati nella Juventus per la sfida al Tottenham: out Howedes, escluso dalla lista dei calciatori impiegabili nella seconda fase di Champions League e rimasto a Torino con gli infortunati Cuadrado e Bernardeschi. La vera tegola per Allegri risponde però al nome di Mario Mandzukic. L'attaccante croato non ha smaltito il risentimento ai flessori della coscia sinistra. 

Champions League, Mario Mandzukic out in Tottenham-Juventus
Champions League, Mario Mandzukic assente in Tottenham-Juventus

L'allenatore bianconero potrà contare su Gonzalo Higuain e Mattia De Sciglio: solo l'attaccante argentino partirà però tra i titolari, sostenuto da Dybala e Douglas Costa. In difesa a destra Barzagli è favorito su Lichtsteiner, con Alex Sandro riportato a sinistra dopo la panchina dell'Olimpico. Possibile anche l'adozione del 4-4-1-1 visto a Napoli in campionato con Matuidi largo a sinistra in mediana. Più complicata l'ipotesi legata all'attacco leggero, con Alex Sandro avanzato nel tridente e Douglas Costa in panchina.

Pochettino ridisegna la difesa: squalificato Aurier

Contro la Juventus, Pochettino sarà costretto a rivedere l'assetto della difesa: certe le assenze di Serge Aurier per squalifica e di Toby Alderweireld per infortunio. Pochi dubbi sul modulo base: 4-3-3 pronto a trasformarsi in 4-2-3-1 in fase offensiva con l'avanzamento di Eriksen alle spalle di Kane, a quota 35 reti in stagione.

La principale novità rispetto all'undici schierato a Torino risponde al nome di Kieran Trippier. Il laterale classe 1990 completerà il reparto difensivo accanto a Sanchez, Vertonghen e Davies. Sarà della partita un calciatore che ha già sfidato più volte la Juventus in Serie A: l'ex Roma Lamela, favorito su Son.

Le probabili formazioni

Tottenham (4-3-3): Lloris; Trippier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Eriksen, Dier, Dembelé; Lamela, Kane, Alli. Allenatore: Pochettino.

Juventus (4-3-3): Buffon; Barzagli, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Higuain, Douglas Costa. Allenatore: Allegri.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.