Top campionati, quando le capoliste potrebbero vincere matematicamente

Distacchi enormi in tutta Europa: Premier, Bundes, Ligue 1 e Liga si decideranno in largo anticipo. Ecco quando City, Bayern, PSG e Barcellona possono laurearsi campioni.

Top campionati d'Europa

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Sarà che incombono i Mondiali in Russia, sarà che in ogni nazione c’è una squadra che si sta dimostrando nettamente più forte delle altre. Ma i top campionati europei sembrano aver fretta di chiudere i battenti e definire in anticipo le rispettive regine

Beata Serie A, verrebbe da dire. Perché in questo momento è l’unica a mettersi in mostra con un testa a testa avvincente: Napoli 69, Juventus subito dietro, a 68, con una partita da recuperare (in casa con l’Atalanta) e quindi potenzialmente prima in classifica. 

Una lotta serrata, un sorpasso possibile a causa dei risultati dell’ultimo sabato italiano. Uno scudetto che potrebbe essere assegnato al fotofinish. Insomma, l’opposto di ciò che sta succedendo nel resto d’Europa. Il Manchester City vola in Premier League, il Bayern Monaco non ha rivali in Bundesliga, il Paris Saint Germain neanche a parlarne in Ligue 1 e il Barcellona ha riallungato sull’Atletico Madrid dopo lo scontro diretto deciso da Lionel Messi. Ma quando, facendo un rapido calcolo e tenendo lo stesso ipotetico distacco tra la prima e la seconda, le capoliste potrebbero vincere il titolo matematicamente? Calendario alla mano, andiamolo a vedere…

Quando può vincere il titolo il Bayern Monaco

Arturo Vidal
Arturo Vidal, 30 anni, centrocampista del Bayern Monaco, primo in Bundesliga a +20 sullo Schalke 04

Partiamo dalla Germania e dal Bayern Monaco, la squadra con il distacco maggiore sulla seconda in classifica: 63 punti contro i 43 dello Schalke 04. Un +20, a 9 giornate dal termine, che potrebbe sancire la parola fine al campionato già tra 3 turni, nel caso in cui Lewandowski e compagni riuscissero a ottenere almeno due vittorie e un pareggio. Quando? Il 31 marzo nel match interno con il Borussia Dortmund, ora terzo a 42 punti. Prima sono in programma le sfide con Amburgo e Lipsia. Titoli di coda possibili un mese e mezzo prima della chiusura effettiva.

CLASSIFICA BUNDESLIGA

  1. Bayern Monaco: 63 punti
  2. Schalke 04: 43 punti
  3. Borussia Dortumund: 42 punti
  4. Eintracht Frankfurt: 42 punti

*9 giornate alla fine

Quando può vincere il titolo il Manchester City

Manchester City
Manchester City sta dominando la Premier League: +18 sul Liverpool e +19 sul Manchester United

Poi c’è l’Inghilterra, dove il Manchester City potrebbe laurearsi campione con 5 giornate d’anticipo. La squadra di Guardiola è a 78 punti, il Liverpool è secondo a 60 e lo United terzo a 59 ma con una partita in meno (posticipo in vista sul campo del Crystal Palace). E quindi il calcolo matematico va fatto proprio sugli uomini di Mourinho, potenzialmente a 62: il City, con un distacco del genere, può conquistare la Premier tra 4 turni proprio nel derby del 7 aprile. Mica male come occasione per festeggiare…

CLASSIFICA PREMIER LEAGUE

  1. Manchester City: 78 punti
  2. Liverpool: 60 punti
  3. Manchester United: 59 punti (una partita in meno)
  4. Tottenham: 58 punti 

*9 giornate alla fine

Quando può vincere il titolo il Paris Saint Germain

Paris Saint Germain
Paris Saint Germain comanda la Ligue 1 con 14 punti di vantaggio sul Monaco

Tempi più “lunghi” in Francia per il Paris Saint Germain, salito a quota 74 dopo la vittoria sul Troyes. Mantenuto il vantaggio di 14 punti sul Monaco (60), che nell’anticipo aveva piegato 2-1 il Bordeaux. La squadra di Emery, orfana dell’infortunato Neymar, ha bisogno di una striscia di 5 vittorie consecutive per conquistare matematicamente - e il prima possibile - la Ligue 1. Anche in questo caso, coincidenza, il quinto e decisivo successo sarebbe il 15 aprile, al Parco dei Principi, proprio contro il Monaco.

CLASSIFICA LIGUE 1

  1. Paris Saint Germain: 74 punti
  2. Monaco: 60 punti
  3. Marsiglia: 56 punti
  4. Lione: 51 punti

*10 giornate alla fine

Quando può vincere il titolo il Barcellona

Barcellona
Il Barcellona ha allungato a +8 sull'Atletico Madrid dopo la vittoria nello scontro diretto

Infine la Liga. Nonostante la crisi del Real madrid, i giochi sono rimasti aperti soprattutto grazie all’Atletico Madrid. Ma le incertezze, a meno di crolli clamorosi del Barcellona, sono cadute dopo lo scontro diretto deciso dalla punizione di Messi. I blaugrana hanno allungato a 69, a +8 sui Colchoneros: se entrambe le squadre dovessero vincere tutte le prossime partite, allora la giornata giusta per definire la regina di Spagna sarebbe la terzultima, in programma il 6 maggio. E sarebbe quella del Clasico di ritorno. Chiusura anticipata, sì. Ma col botto...

CLASSIFICA LIGA

  1. Barcellona: 69 punti
  2. Atletico Madrid: 61 punti
  3. Real Madrid: 54 punti
  4. Valencia: 53 punti

*11 giornate alla fine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.