Serie A, rinviata la giornata di campionato per la scomparsa di Astori

Rinviate a data da destinarsi tutte le partite inizialmente in programma per oggi. La decisione l'ha presa Malagò in seguito alla improvvisa scomparsa di Astori.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Il calcio si ferma. Non ci sarà spettacolo, perché in una giornata così non può esserci. La 27esima giornata di Serie A, in programma per oggi, è stata rinviata per intero. Non solo Genoa-Cagliari e Udinese-Fiorentina, ma tutte le partite sono state spostate a data da destinarsi.

In seguito alla morte del capitano della Fiorentina Astori il commissario della Lega di Serie A, Giovanni Malagò, su precisa richiesta di Damiano Tommasi, attuale presidente dell'Associazione Italiana Calciatori, che già in mattinata era stato contattato telefonicamente da alcune società e da singoli giocatori che non volevano scendere in campo. D'accordo con la scelta anche e il Commissario Straordinario della FIGC Roberto Fabbricini,

Si è deciso di rinviare anche le partite di Serie B fra Avellino-Bari e Carpi-Venezia. A comunicare la decisione è stato proprio Malagò in una nota ufficiale:

Il comunicato Il Commissario Straordinario della Lega Serie A, Giovanni Malagò, vista la tragedia che ha colpito il mondo del calcio con l’improvvisa scomparsa del capitano della Fiorentina Davide Astori, ha deciso di rinviare a data da destinarsi le partite in programma oggi nella 27^ giornata di Serie A.

Serie A, giornata rinviata per la morte di Astori

Il 14 aprile del 2012, in occasione della sconvolgente morte di Piermario Morosini, la Federcalcio italiana posticipò tutte le gare del fine settimana dopo la tragica scomparsa del centrocampista del Livorno. Morosini venne a mancare a seguito di un'improvvisa crisi cardiaca che lo aveva colpito al 31' di Pescara-Livorno.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.