Eredivisie, doppietta di Linssen: l'Ajax perde 3-2 in casa del Vitesse

La squadra di Amsterdam complica la rincorsa alla prossima Champions League perdendo in casa del Vitesse sesto. Ora l'AZ Alkmaar è a soli 2 punti dai biancorossi.

109 condivisioni 0 commenti

di

Share

Uno scivolone inaspettato che complica non poco la rincorsa alla qualificazione in Champions League. L'Ajax perde nella 26esima giornata della Eredivisie in casa del Vitesse per 3-2 e si ritrova a soli due punti di vantaggio sull'AZ Alkmaar terzo. Vittoria pesantissima per il Vitesse che sale invece al sesto posto ed è ancora in corsa per un posto in Europa League. Decisivi i gol di Foor (16') e Linssen (57' e 71') per i padroni di casa, inutili invece le reti di Cassierra (61') e De Jong (85') per gli ospiti.

Eredivisie, crollo Ajax: Linssen lo affossa

Le due squadre si presentano con un 4-3-3 a specchio che inizialmente non permette a nessuna delle due di prendere il sopravvento. La partita è anzi particolarmente lenta e contratta. Non un caso si sblocchi con una prodezza di un singolo. Foor riceve palla sulla trequarti campo, da destra si accentra e viene lasciato liberissimo di calciare una sassata dai 30 metri che si infila sotto l'incrocio. Al 16' Vitesse in vantaggio 1-0. La prima occasione per l'Ajax arriva al 27', quando un colpo di testa di De Ligt sfiora la porta del Vitesse. I biancorossi però non ci sono e giocano sotto ritmo. Per il Vitesse non è un problema amministrare il vantaggio. Anche Kluivert è spento, al punto che al 38' sbaglia un cross per De Jong che era molto ben posizionato.

Ripresa a ritmi altissimi, ma l'Ajax esce battuto

Nel secondo tempo il ritmo si alza, anche se l'Ajax attacca quasi più per inerzia che per convinzione. Che i biancorossi però siano distratti si vede al 57': al limite dell'area di rigore De Ligt serve palla a Wober che controlla male e si fa rubare palla da Linssen che entra in area e da due passi fa 2-0. Al 61' l'Ajax prova a reagire: Ziyech batte l'angolo e pesca Cassierra che di testa fa 2-1. Al 71' arriva però, quasi immediato, il 3-1 del Vitesse: su calcio di punizione Kashia di testa serve Linssen che in spaccata la butta dentro. L'Ajax prova a riversarsi in avanti ma Pasveer è reattivo sia su Younes (al 79') che su De Jong (83'). All'85' Ziyech sfonda sulla destra e serve Younes sul secondo palo, il tedesco fa la sponda di testa per De Jong che fissa il risultato sul 3-2. Nel finale l'Ajax spinge ma non crea, e finisce con una sconfitta pesante. Perché ora il secondo posto è in pericolo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.