Portogallo, caos in Porto-Sporting: VAR fa espellere due barellieri

Un addetto della Croce Rossa nasconde il pallone e impedisce a Coentrao di riprendere velocemente il gioco: scoppia una rissa, poi il VAR fa chiarezza.

725 condivisioni 0 commenti

Share

Ha dell'incredibile quanto successo in Porto-Sporting, match valido per la 25esima giornata di Primeira Liga. Al 60', sul risultato di 2-1 per il Porto (reti di Marcano e Brahimi intervellate dal gol di Leao), il pallone finisce in fallo laterale.

Rotola lentamente verso alcuni addetti della Croce Rossa. Fabio Coentrao vuole riprendere velocemente il gioco e quindi corre verso la sfera, ma uno dei barellieri la trattiene e poi la nasconde sotto le gambe. L'ex Real Madrid lo spintona, da qui nasce una rissa che vede coinvolti tutti. 

Una volta che gli animi si placano, interviene il VAR: nessun provvedimento per l'esterno portoghese, allontanati invece due addetti della Croce Rossa. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.