Liga, il Siviglia di Montella ora corre: 2-0 all'Athletic Bilbao

Gli andalusi vincono la quarta partita nelle ultime cinque e rinsaldano il quinto posto, mettendo il Valencia nel mirino. Decide la sfida la coppia Muriel-Vazquez.

432 condivisioni 0 commenti

di

Share

Dopo un primo periodo piuttosto tormentato, Vincenzo Montella sembra aver finalmente trovato la quadra. Il suo Siviglia vince infatti la quarta partita nelle ultime cinque di Liga battendo 2-0 l'Athletic Bilbao al Sanchez Pizjuan, grazie ai gol di Luis Muriel e Franco Vazquez. Quanta Italia, in Andalusia.

Tre punti molto importanti per l'ex tecnico del Milan, che complice la sconfitta del Villarreal mette al sicuro il quinto posto (+4 sul Submarino Amarillo) e addirittura può fare pensieri sulla zona Champions League. Settimana prossima al Sanchez Pizjuan arriva infatti il Valencia di Marcelino, momentaneamente a +5 ma impegnato domani contro il Betis. Non dovessero arrivare tre punti, ne potremmo vedere delle belle.

Liga, gran Siviglia nel primo tempo

Parte bene il Siviglia di Montella, che pressa alto fin da subito e si rende pericoloso con un mancino di Correa in area di rigore respinto da Kepa con i piedi. Poco dopo altra ottima chance, questa volta da calcio d'angolo: Correa la tocca di testa sul primo palo e dall'altra parte Lenglet manca il pallone di un centrimetro. 

Athletic Bilbao che appare in netta difficoltà quando i padroni di casa attaccano, e rischiano ancora al 16' quando Sarabia si fa spazio per calciare e viene fermato solo da un bell'intervento di Kepa, che non può invece nulla sul colpo di testa di Muriel. Fortuna per il portiere spagnolo, però, la palla sbatte sulla traversa.

Il break decisivo per la banda Montella arriva al 27', quando Vazquez serve bene Muriel in area di rigore e questa volta l'ex Sampdoria non sbalgia con il destro, portando avanti gli andalusi. Sesto gol in Liga per il colombiano, che raggiunge Ben Yedder e Sarabia al primo posto dei marcatori della squadra.

Non è finita qui, perché passano cinque minuti e il Siviglia raddoppia con un altra vecchia conoscenza del calcio italiano, ovvero Vazquez. Dopo aver fornito l'assist a Muriel, l'ex Palermo batte Kepa con un colpo di testa su cross perfetto di N'Zonzi. 2-0 più che meritato.

Nella ripresa pochi pericoli

Timidi segnali di reazione per l'Athletic Bilbao, nei primi minuti del secondo tempo. La squadra di Ziganda però non riesce a creare grossi pericoli, e anzi è il Siviglia ad andare ancora vicino al gol con un colpo di testa di Muriel fuori di poco. Ancora andalusi in avanti a 20' dalla fine, con Nolito (appena entrato) bravissimo a calciare al volo chiamando Kepa ad uno straordinario intervento. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.