Tevez e i soldi del primo stipendio: "Vi racconto come li ho spesi"

L'attaccante argentino ha rilasciato un'intervista alla CNN.

1k condivisioni 0 commenti

Share

Ha lasciato lo Shanghai Shenhua per far ritorno a casa. Al Boca Juniors è tornato quello di prima. Carlos Tevez ha ritrovato il sorriso e i gol, già 3 da quando ha rimesso piede in Argentina. Alla CNN proprio l'ex Juve ha rilasciato un'intervista in cui ripercorre la sua carriera e torna al dicembre 2004, quando il Corinthians lo acquistò dal Boca Juniors per 20 milioni di dollari: 

Dopo quel trasferimento ho ricevuto il mio primo vero stipendio, una somma che non avevo mai visto prima. Con quei soldi ho comprato una casa a tutti i miei zii. Ricordo ancora quando dissi a mio padre di acquistarle, ero eccitato. Organizzammo un barbecue a casa e consegnai le chiavi a ognuno di loro. Non volevano crederci, non si sarebbero mai aspetatti un regalo simile

Sulla sua infanzia: 

Quando posso torno a Fuerte Apache, lì ci sono ancora i miei amici. Per me significa tanto quel quartiere, mi manca spesso

Inevitabile tornare a parlare della breve esperienza cinese:

Andarmene è stata la scelta giusta, non era scoccata la scintilla. Avevo perso ogni stimolo, quello che ho ritrovato qui al Boca. Ora a 34 anni sono felice

Sul sogno Mondiale:

Decide Sampaoli. Io lavoro giorno dopo giorno per continuare a sperare. Se non dovessi andare in Russia, sarò comunque il primo tifoso dell'Argentina. 

Su Lautaro Martinez, futuro attaccante dell'Inter: 

Lautaro è un grande giocatore, tra i migliori talenti che ci sono oggi in Argentina

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.