Voli vietati sopra casa Messi, Vueling : "Ci impedisce di crescere"

Il presidente della compagnia aerea vorrebbe aumentare il numero di voli costruendo un nuovo terminal all'aeroporto El Prat: "A Castelldefels non si può perché ci abita Messi".

686 condivisioni 0 commenti

Share

Perché Javier Sánchez Prieto, presidente di Vueling, dovrebbe essere infuriato con Lionel Messi? Semplice, la Pulce ostacola le "mire espansionistiche" della compagnia aerea spagnola. Proprio così, Vueling vorrebbe aumentare il numero di voli - da e verso Barcellona - all'aeroporto di Barcellona-El Prat costruendo un nuovo terminal nella zona di Gavà-Castelldefels. Peccato che nella zona in questione sia vigente una limitazione per gli aerei. E cosa c'entra Messi? Risponde Sánchez Prieto:

In quella zona sorge la casa di Messi. Una situazione simile non esiste da nessuna parte, ma lì sopra non si può passare

Avete capito bene: la dimora di Leo ostacola la crescita di Vueling che ha come obiettivo quello di raggiungere i 70 milioni di passeggeri all'anno. Ma per raggiungerlo dovrebbe andare in porto il progetto di ampliamento dello scalo. Dipende tutto dalla Pulce. Come succede quasi sempre sul prato verde. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.