Roma, Pallotta: "Manderò in bancarotta le radio locali"

Il presidente dei giallorossi ha preso parola a Boston in occasione della MIT Sloan Sports Analytics Conference.

864 condivisioni 0 commenti

Share

Il presidente della Roma James Pallotta ha rilasciato alcune dichiarazioni a Boston in occasione della MIT Sloan Sports Analytics Conference: 

A Roma esistono nove radio locali che parlano di noi, due le ho mandate in bancarotta, ora ne mancano sette. Abbiamo creato la radio ufficiale per fornire una reale versione dei fatti. Se ascoltassi tutto il giorno le radio romane mi butterei dal ponte. Pensano solo a sparare me**a sulla società.

Sui nuovi Totti, Messi e Cristiano Ronaldo: 

Li troverò grazie all’analisi di dati statistici. So che è una cosa complicata, ma è possibile che esistano i nuovi Messi, Totti o Cristiano Ronaldo. Abbiamo i mezzi per costruire un sistema che identifichi determinati calciatori.

Sullo stadio che sorgerà a Tor di Valle: 

Speriamo di avere la nostra casa entro il 2021, altrimenti non potremo mai competere con un top club come il Barcellona. Vogliamo dare vita all'impianto più utilizzato dell'Europa meridionale, una struttura che ospiterà anche il football americano e la sfida tra Boston College e Notre Dame, con il Papa a lanciare la moneta prima della partita

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.