Inter, Icardi rischia il Mondiale: Sampaoli punterà su Higuain

Dall'Argentina sono sicuri: il ct Sampaoli avrebbe intenzione di scaricare il capitano nerazzurro per puntare sul centravanti della Juventus in Russia.

314 condivisioni 1 commento

di

Share

Per Mauro Icardi è un periodo decisamente difficile: ai risultati non brillanti dell'Inter e alle fastidiose voci sulla sua situazione familiare va aggiunta la sua assenza forzata dal campo che dura da ormai un mese per colpa di problemi muscolari.

Negli ultimi giorni però il capitano nerazzurro è tornato ad allenarsi con i compagni e sembra potersi candidare per una maglia da titolare nel derby contro il Milan in programma domenica prossima alle 20:45.

Nonostante questa buona notizia, Icardi non può sorridere dato che in queste ore dall'Argentina è rimbalzata un'indiscrezione preoccupante riguardo il suo futuro: pare infatti che il ct dell'Albiceleste Sampaoli non abbia più intenzione di convocarlo per il Mondiale in Russia.

Mauro Icardi
Icardi rischia il Mondiale

Inter, dall'Argentina sono sicuri: Icardi rischia il Mondiale

A rivelarlo è Fox Sports Argentina: Sampaoli starebbe seriamente pensando di escludere Icardi dalla spedizione in Russia per via delle sue prestazioni negative nelle ultime partite giocate con la maglia della Nazionale durante le qualificazioni. Sulla scelta del ct peserebbero anche i pessimi rapporti che il capitano dell'Inter ha con molti componenti dello spogliatoio dell'Albiceleste.

In più Sampaoli sembra essersi convinto a puntare su altri centravanti per il Mondiale: oltre all'imprescindibile Messi gli altri attaccanti che dovrebbero far parte dell'Argentina sono Aguero e soprattutto Higuain, che avrebbe vinto il ballottaggio con Icardi.

Senza contare che in questi mesi, l'ex allenatore del Siviglia sta tenendo d'occhio molto da vicino quel Lautaro Martinez che sembra destinato a vestire la maglia dell'Inter nella prossima stagione. E chissà che il giovane attaccante del Racing Avellaneda non possa diventare in pochi mesi il sostituto di Icardi sia in nerazzurro che in Nazionale.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.