Nasri squalificato sei mesi dall'Uefa per doping

L'ex Arsenal e Manchester City è stato squalificato per aver effettuato un’autotrasfusione a scopo terapeutico ai tempi in cui militava nel Siviglia.

602 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una carriera che si prospettava luminosa e che ora è addirittura sprofondata in un caso di doping. Samir Nasri si era svincolato a gennaio dall'Antalyaspor e ora rimarrà senza squadra almeno per altri sei mesi dopo la decisione della UEFA presa dopo un anno di controlli e verifiche. Il fatto incriminato è avvenuto durante la stagione 2016/17, quando l'ex talento di Arsenal e Manchester City militava nel Siviglia.

Tutto a causa di un’autotrasfusione a scopo terapeutico alla quale si era sottoposto in una clinica privata di Losa Angels, Drip Doctors. Che aveva detto di aver sottoposto il giocatore “a una cura di Inmmunity IV Drip (per via endovenosa) per mantenerlo idratato nel corso della stagione impegnativa con il Siviglia”. 

La UEFA è stata anche benevola con Nasri che rischiava fino a 4 anni di stop. L'ex Arsenal aveva già fatto appello alla UEFA ma il ricorso era stato respinto lo scorso marzo, così come l'appello a dicembre alla Corte di arbitrato per lo sport. 

Doping, Nasri squalificato per sei mesi

Ora la decisione definitiva che getta una brutta luce su un giocatore che dopo l'esperienza in Inghilterra, dove ha vinto due Premier League, due Coppe di Lega e un Community Shield, ha iniziato una lenta discesa. Col Siviglia ha giocato 30 partite e segnato 3 gol, poi l'esperienza turca con Antalyaspor andata male e finita quasi subito con la rescissione del contratto. E ora da svincolato e con una squalifica pesante dovrà sicuramente faticare, a 30 anni, per tornare nel giro del calcio che conta

Nasri contro l'Atletico Madrid con la maglia del Siviglia nella stagione 2016/17

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.