Liga, ecco la data e l'orario del prossimo Clasico

Il presidente della Liga, Javier Tebas, ha annunciato quando si giocherà la sfida di ritorno tra Barcellona e Real Madrid: stavolta l'orario favorirà il mercato americano.

600 condivisioni 0 commenti

di

Share

Din din din, abbiamo data e orario del prossimo Clasico. Altrimenti detto "l'occasione per il Real Madrid di vendicare il 3-0 a domicilio dell'andata". Ad annunciare quando si giocherà la sfida di ritorno tra le due eterne rivali, è stato Javier Tebas. Intervenuto ai microfoni di "El Larguero", trasmissione di Cadena SER, il presidente della Liga ha rivelato che il match si disputerà "di domenica alle 20.45". E per domenica s'intende il 6 maggio, quando in programma ci sarà la 36ª giornata: a tre partite dalla fine del campionato, il Clasico si carica già ora di un peso specifico pazzesco.

Difficilissimo pensare che i blancos possano contendere il titolo ai blaugrana, certo: troppa la distanza in classifica (14 punti prima che si disputi la 26ª giornata). Ma è un'altra la variante che potrebbe riscaldare l'incontro numero 237 della storia tra le due formazioni più titolate di Spagna: il Barça potrebbe, chissà, avere la chance di blindare matematicamente il primo posto proprio di fronte alle merengues.

Un discorso più che prematuro, per carità: eppure sarebbe proprio questo lo scenario se il divario tra i catalani e l'Atletico Madrid (secondo) rimanesse come adesso di 7 punti. Il 4 marzo, i Colchoneros tenteranno il colpaccio nello scontro diretto del Camp Nou. Lo stesso palcoscenico che ospiterà poi, il 6 maggio, il 176° Clasico di Liga: un appuntamento da segnare già in agenda ora e che FOXSports trasmetterà come sempre in esclusiva. Niente lunch match, stavolta: lo scorso 23 dicembre, il Clasico era andato in scena alle 13.

Liga, ecco data e orario del Clasico di ritorno tra Barcellona e Real Madrid

Nella supersfida dell'antivigilia di Natale, l'orario era stato deciso per venire incontro alle esigenze del mercato televisivo cinese. Stavolta l'orario, ormai "tradizionale", delle 20.45 di domenica andrà incontro a un altro pubblico di primo piano per la Liga: quello americano. A spiegarlo è stato lo stesso Tebas, che ha poi annunciato anche la data di Atletico Madrid-Betis della 34ª giornata: si giocherà lunedì 23 aprile, dal momento che sabato 21 il Wanda Metropolitano ospiterà la finale di Copa del Rey tra Siviglia e Barcellona. Domenica 22, invece, è in programma la maratona della capitale iberica. 

Liga, Messi protagonista del Clasico d'andata
Liga, nel Clasico d'andata il Barcellona espugnò il Bernabeu: 3-0 in casa del Real Madrid

Tebas ha anche affrontato l'argomento della proposta ricevuta da una parte dei club italiani (caldeggiata soprattutto da Urbano Cairo), per assumere il ruolo di amministratore delegato della Lega Serie A:

Io sarei già adesso in Italia, se non fosse per la scarsa discrezione del mondo del calcio. Hanno pubblicato l'offerta economica che ho ricevuto, se non ci fosse stata questa soffiata ora non starei più qui. Quando si è saputo di quest'offerta, però, 35 club hanno espresso la volontà che io rimanessi e hanno dato il via libera all'aumento di stipendio, che ora è lo stesso che mi avevano proposto in Italia.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.