Serie A, Milinkovic incanta i top club d'Europa: la Lazio se lo gode

Ancora una doppietta del centrocampista serbo che arriva a quota 9 gol in campionato. Il prezzo lievita e la Lazio gongola: su di lui i migliori club d'Europa.

La Lazio vince ancora in Serie A grazie a Milinkovic: i top club d'Europa lo vogliono

677 condivisioni 0 commenti

di

Share

Grande com'è sembra paradossale, ma è così: Sergej Milinkovic è il coniglio nel cilindro di Inzaghi. Quando serve, lui c'è. Impressionò, a dicembre, con la doppietta segnata in casa dell'Atalanta. Quel giorno ai biancocelesti mancava Immobile squalificato e lui si travestì da bomber.

Ieri, con Inzaghi che ha optato per un turnover corposo, lui ha nuovamente risposto presente. Dopo 7 minuti ha sbloccato la partita con il suo quinto gol da fuori area in questa stagione (nessuno ha fatto meglio), a inizio ripresa ha realizzato la sua quarta doppietta (una in Europa League) regalando tre punti e il terzo posto in Serie A alla Lazio.

Numeri impressionanti, anche perché Milinkovic è ancora giovanissimo (compirà 23 anni domani, 27 febbraio). Proprio per questo su di lui, già da tempo, ci sono i migliori club d'Europa. Tenerlo in Serie A sarà difficilissimo: per la Lazio sarà complicato resistere alle offerte che arriveranno. Per la Juventus, la società più ricca del nostro campionato, impossibile competere.

Vota anche tu!

Milinkovic vale più di 100 milioni?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Serie A, Milinkovic incanta l'Europa

Sul centrocampista della Lazio c'è da tempo il PSG, ma anche il Real Madrid è pronto all'offensiva. D'altronde Milinkovic nel suo ruolo è il più giovane in Europa ad aver segnato 9 gol. In Serie A è addirittura il centrocampista più prolifico di tutti. Numeri che non passono inosservati.

Vota anche tu!

La Lazio riuscirà a tenere Milinkovic per un altro anno?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

La Lazio, che negli ultimi mesi nelle dichiarazioni ha sempre blindato il suo talento, sembra cominciare a riflettere sulla cessione, come dimostrano le dichiarazioni del direttore sportivo Tare:

Non ci sono arrivate offerte dal Real Madrid ma della cessione di Sergej, eventualmente, ne parleremo in estate. Milinkovic vale tanto, già la scorsa estate abbiamo rifiutato 70 milioni per lui.

Proprio la scorsa estate la Lazio ha pagato 9 milioni al Genk per cancellare la clausola che prevedeva il pagamento del 50% della somma di una futura cessione alla società belga. Un indizio importante. Come detto da Tare però la Lazio, ancora impegnata su tre fronti, penserà alla cessione solo al termine della stagione. E Inzaghi si coccola il suo coniglio, che quando serve esce dal cilindro e gli risolve le partite.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.