Olimpiadi invernali, le 10 emozionanti medaglie vinte dall'Italia

Sono 10 le medaglie che ci riportiamo a casa dalla Corea del Sud, suddivise tra 13 atleti (ci sono due staffette) e conquistate in 10 gare diverse: obiettivo di inizio spedizione raggiunto.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Tre ori, due argenti e cinque bronzi. È questo il bilancio finale dell'Italia a PyeongChang 2018. Abbiamo cominciato con il bronzo di Dominik Windisch nello Sprint del Biathlon dell'11 febbraio, concludendo undici giorni più tardi con l'infinita Arianna Fontana, che ha portato la decima medaglia conquistata della spedizione italiana alle Olimpiadi invernali.

Sono state due settimane intense, che ci hanno regalato mille emozioni. Dalle delusioni per alcune gare nelle quali ci aspettavamo di più rispetto a quanto conseguito, alle gioie infinite per questi riconoscimenti che ci portiamo a casa.

Sono complessivamente 16 le medaglie olimpiche che riportiamo in Italia, conquistate da 13 atleti differenti e in 10 diverse discipline. La leader italiana di queste Olimpiadi invernali è stata senza dubbio Arianna Fontana, capace di conquistarne 3 da sola nello Short Track: un oro nei 500 metri, un bronzo nei 1000 e un argento nella staffetta 3000 metri insieme a Cecilia Maffei, Lucia Peretti e Martina Valcepina, arrivando così a quota 8 in carriera ai giochi olimpici.

Olimpiadi invernali, le 10 medaglie azzurre

Subito dietro di lei si è piazzato Dominik Windisch, con i suoi due bronzi nel Biathlon, uno nello sprint e l'altro nella staffetta mista insieme a Lukas Hofer, Lisa Vittozzi e Dorothea Wierer. Ma le medaglie più pesanti, oltre a quelle di Arianna Fontana, sono certamente quelle del metallo più pregiato, l'oro, conquistate da Michela Moioli nello Snowboard - SnowboardCross (SBX) e, soprattutto, da Sofia Goggia nella discesa dello Sci Alpino.

E poi l'argento di Federico Pellegrino nello Sprint dello Sci di fondo, il bronzo di Federica Brignone nello Slalom Gigante dello Sci Alpino e il bronzo di Nicola Tumolero nel Pattinaggio di velocità sui 10000 metri.

Insomma, ci hanno fatto urlare ed emozionare, ci hanno obbligato volentieri a mettere la sveglia in piena notte pure di stare incollati davanti alla tv per seguirli. E il gioco è valso la candela, come confermano i 10 brividi che ci hanno regalato, in piena sintonia con l'obiettivo prefissato prima dell'inizio delle Olimpiadi invernali. Andiamo a riveverli uno per uno, in ordine rigorosamente cronologico, per celebrare il successo della nostra nazionale a PyeongChang 2018.

BRONZO - Dominik Windisch

11 Febbraio Biathlon - Sprint

ARGENTO - Federico Pellegrino

13 Febbraio Sci di fondo - Sprint TC

ORO - Arianna Fontana

13 Febbraio Short track - 500 m

BRONZO - Federica Brignone

15 Febbraio Sci Alpino - Slalom Gigante

BRONZO - Nicola Tumolero

15 Febbraio Pattinaggio di velocità - 10000 m

ORO - Michela Moioli 

16 Febbraio Snowboard - SnowboardCross (SBX)

BRONZO - Lukas Hofer, Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer, Dominik Windisch

20 Febbraio Biathlon - Staffetta Mista

ARGENTO - Arianna Fontana, Cecilia Maffei, Lucia Peretti, Martina Valcepina

20 Febbraio Short track - 3000 m Staffetta

ORO - Sofia Goggia

21 Febbraio Sci Alpino - Discesa

BRONZO - Arianna Fontana

22 Febbraio Short track - 1000 m

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.