Cristiano Ronaldo: "Ho la forza per lottare per il Pallone d'Oro"

Il fenomeno portoghese, tra un gol e l'altro, sogna di chiudere la stagione con l'ennesimo Pallone d'Oro: "Sì, sono pronto a vincerlo ancora, ma non dipende solo da me".

Real Madrid, il sogno di Cristiano Ronaldo

951 condivisioni 0 commenti

di

Share

E ora i conti iniziano a tornare. Questione di numeri. Certezze. Adesso il comandante blancos, con un sorriso beffardo, si diverte a mettere le cose in chiaro: perché Cristiano Ronaldo c'è. Poche storie. E lo sanno bene quelli dell'Alaves, vittime della sua ultima doppietta in ordine di tempo in Liga. Prima con l'assist di Benzema, poi col servizio di Lucas Vazquez, tutto molto facile. Rotondissimo, CR7. Che fa 300 gol in Liga. Immortale. E soprattutto rivitalizzato da una BBC di nuovo efficace.

"SIUUUUU", proprio come urlerebbe lui. Cristiano Ronaldo, definizione perfetta dell'atleta applicato al pallone. Macchina indistruttibile e pronta a riprendersi tutto. Un po' come da sempre è abituato a fare. A oggi 14 in questa Liga e 11 in Champions League: è questo il fatturato in termini di reti del portoghese. Ed è proprio il dato europeo che lascia tutti senza parole. Intanto la sua testa rimane concentrata sugli obiettivi del gruppo, quelli che se centrati potrebbero essere ancor più vitali per la sua bacheca personale: già, di mezzo c'è un altro Pallone d'Oro da alzare al cielo.

Il sesto, per la precisione. E da vincere direttamente quest'anno. Impossibile? No, parola proprio del portoghese, che in un'intervista al canale YouTube brasiliano Desimpedidos ha confermato proprio il suo desiderio di riconfermarsi il giocatore più votato del pineta. Prima, però, Cristiano e il Real Madrid non dovranno mollare il colpo. Da una seconda posizione in Liga da agganciare fino a una Champions League da mantenere salda fra le mani. Poi chissà, magari sarà ancora Pallone d'Oro.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo è tornato super

Cristiano Ronaldo: "Lotterò ancora per il Pallone d'oro"

Un'intervista smart. Cool. Un racconto moderno del giocatore più affamato del mondo. Sì, quelli del canale YouTube Desimpedidos sono riusciti appieno nel loro intento: raccontare Cristiano Ronaldo. Come? In una video intervista di mezz'ora con quasi 2 milioni di visualizzazioni. Già, numeri da CR7.

Nel video si può ammirare anche il dietro le quinte dell'intervista, con la redazione del canale che ha documentato gli attimi in cui ha contattato il portoghese. Emozioni totali. I palleggi tra CR7 e l'inviato brasiliano, poi le parole di Cristiano mentre è seduto comodo sul divano. E l'outfit? Classico, maglietta Nike-pantaloncini e scarpini da gioco:

Se terminassi la mia carriera ora sarei super orgoglioso. Ma gli obiettivi non finiscono mai. E quindi sì, voglio vincere ancora il Pallone d'Oro, ma per farlo dovrò chiudere l'annata con dei trofei. E soprattutto dovremo fare grandi cose al Mondiale.

Campione, esteta, belloccio, ma allo stesso tempo umile. E grato. Sì, grato con tutti coloro che lavorano attorno alla sua persona: dai compagni al suo staff. 

Insomma, faccio fatica a scegliere quale sia stato fin qui il mio miglior gol. Fortunatamente ne ho fatti tanti e belli. Oltre al calcio, però, amo fare tante cose: mi piace dedicarmi a me stesso. E tendenzialmente non guardo calcio alla TV. Col tempo ho imparato qualche 'trucchetto' per godermi la mia privacy. Amo viaggiare. Guardo film, serie e documentari: sì, voglio imparare cose nuove. Voglio crescere sempre, in tutto.

Vota anche tu!

E secondo voi Cristiano Ronaldo quest'anno vincerà ancora il Pallone d'Oro?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

La finale contro il Gremio è stata particolare, ma pur sempre una partita secca dove hai il 50% di possibilità. Ma è giusto non fare gli ipocriti: il calcio in Europa è senza dubbio di un altro livello rispetto a quello degli altri continenti.

Sincero e affamato. Sì, è questo Cristiano Ronaldo. E lo è soprattutto ora, perché i conti finalmente iniziano a tornare.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.