Borussia Dortmund, in 15mila protestano contro il Monday Night

In Germania i tifosi sono contrari al Monday Night: lunedì scorso le proteste dei tifosi dell'Eintracht Francoforte, oggi sciopereranno quelli gialloneri.

Borussia Dortmund, muro giallo

475 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il lunedì in Germania non vuole giocare davvero nessuno. Dopo le violente proteste dei tifosi dell'Eintracht Francoforte che la scorsa settimana ha disputato il Monday Night contro il Lipsia, oggi saranno i sostenitori del Borussia Dortmund a scioperare nel match casalingo contro l'Augsburg (diretta su Sky Sport Plus alle 20.30). L'atmosfera allo stadio non sarà la solita, la Gelbe Wand non sarà la stessa di sempre. E ci perde lo spettacolo.

Per motivi televisivi anche in Bundesliga si è deciso di disputare alcune partite lunedì sera, cosa che però ai tifosi non piace per nulla. Fra invasioni di campo e lancio di palle da tennis, la scorsa settimana la partita dell'Eintracht è cominciata con diversi minuti di ritardo.

L'atmosfera era incandescente. Oggi protesterà la famosa curva del Borussia Dortmund: nelle ultime ore era perfino circolata la voce che il settore potesse restare desolatamente vuoto. Un'estremizzazione, ma comunque ci saranno diversi seggiolini vuoti, impensabile in partite normali.

Vota anche tu!

Fanno bene i tifosi a protestare contro il monday-night?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Borussia Dortmund, in 15mila protestano contro il posticipo del lunedì

Sono ben 350 i fan club del Borussia Dortmund che hanno comunicato che non presenzieranno alla partita. Non solo loro però: gli ultrà si sono già pronunciati a tal proposito e hanno affermato di non aver intenzione di recarsi allo stadio di lunedì.

I tifosi del Borussia Dortmund
I tifosi del Borussia Dortmund

La protesta dovrebbe essere comunque pacifica, al punto che al momento non ci sono preoccupazioni dal punto di vista dell'ordine pubblico. Fatto sta che circa 15mila persone dovrebbero disertare lo stadio. Dovrebbero esserci "solo" 68mila persone, mentre di solito sono oltre 81mila. Un chiaro messaggio alla federazione tedesca: in Germania i tifosi non vogliono si giochi lunedì. E senza di loro, in un campionato come la Bundesliga, viene a mancare il vero spettacolo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.