Olimpiadi invernali, Norvegia primo nel medagliere a PyeongChang 2018

Grazie all'ottavo oro olimpico in carriera della fondista Bjoergen, la Norvegia chiude davanti alla Germania nel medagliere di PyeongChang. Italia dodicesima a quota dieci.

La norvegese Bjoergen portata in trionfo

97 condivisioni 0 commenti

di

Share

Un testa a testa durato fino alla fine, quello tra Norvegia e Germania per aggiudicarsi il primo posto nel medagliere alle Olimpiadi invernali di PyeongChang 2018. E si è dovuti arrivare all'ultima giornata di gare per avere un vincitore: è la Norvegia, che chiude l'avventura coreana con ben 39 medaglie conquistate di cui 14 d'oro, le stesse dei tedeschi che però in totale ne hanno portate a casa "solamente" 31. 

A decidere questa sfida nella sfida è stata l'ormai leggendaria Marit Bjoergen, capace a quasi 37 anni di vincere la 30 km di fondo femminile vincendo la quindicesima medaglia alle Olimpiadi invernali, l'ottavo oro complessivo dai Giochi di Salt Lake City nel 2002 ad oggi. Nessun atleta nella storia ha portato a casa più medaglie di lei.

L'Italia chiude invece dodicesima a quota 10 medaglie, un risultato soddisfacente così commentato dal presidente del Coni Giovanni Malagò:

Abbiamo aumentato del 25% il bilancio rispetto a Sochi, in cui non portammo a casa nemmeno un oro. Inoltre non abbiamo mai avuto tanti medagliati così giovani, e le grandi protagoniste sono state le donne: anche questo un dato significativo. La strada verso Pechino 2022 è stata tracciata, ora non resta che seguirla. 

Olimpiadi invernali, Norvegia prima nel medagliere

Vediamo quindi il medagliere definitivo delle Olimpiadi invernali di PyeongChang.

  1. Norvegia 39 medaglie: 14 ori, 14 argenti, 11 bronzi
  2. Germania 31 medaglie: 14 ori, 10 argenti, 7 bronzi
  3. Canada 29 medaglie: 11 ori, 8 argenti, 10 bronzi
  4. Stati Uniti 23 medaglie: 9 ori, 8 argenti, 6 bronzi
  5. Olanda 20 medaglie: 8 ori, 6 argenti, 6 bronzi
  6. Svezia 14 medaglie: 7 ori, 6 argenti, 1 bronzo
  7. Corea 17 medaglie: 5 ori, 8 argenti, 4 bronzi
  8. Svizzera 15 medaglie: 5 ori, 6 argenti, 4 bronzi
  9. Francia 15 medaglie: 5 ori, 4 argenti, 6 bronzi
  10. Austria 14 medaglie: 5 ori, 3 argenti, 6 bronzi
  11. Giappone 13 medaglie: 4 ori, 5 argenti, 4 bronzi
  12. Italia 10 medaglie: 3 ori, 2 argenti, 5 bronzi
  13. OAR 17 medaglie: 2 ori, 6 argenti, 9 bronzi
  14. Repubblica Ceca 7 medaglie: 2 ori, 2 argenti, 3 bronzi
  15. Bielorussia 3 medaglie: 2 ori, 1 argento
  16. Cina 9 medaglie: 1 oro, 6 argenti, 2 bronzi
  17. Slovacchia 3 medaglie: 1 oro, 2 argenti
  18. Finlandia 6 medaglie: 1 oro, 1 argento, 4 bronzi
  19. Gran Bretagna 5 medaglie: 1 oro, 4 bronzi
  20. Polonia 2 medaglie: 1 oro, 1 bronzo
  21. Ucraina 1 medaglia: 1 oro
  22. Ungheria 1 medaglia: 1 oro
  23. Australia 3 medaglie: 2 argenti, 1 bronzo
  24. Slovenia 2 medaglie: 1 argento, 1 bronzo
  25. Belgio 1 medaglia: 1 argento
  26. Nuova Zelanda 2 medaglie: 2 bronzi
  27. Spagna 2 medaglie: 2 bronzi
  28. Kazakistan 1 medaglia: 1 bronzo
  29. Lettonia 1 medaglia: 1 bronzo
  30. Liechtenstein 1 medaglia: 1 bronzo

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.