Calciomercato Napoli, Reina verso l'addio: "Il calcio funziona così"

Il portiere spagnolo ha confessato la possibilità di andare via a giugno ad alcuni compagni di squadra durante la festa di compleanno della figlia.

Calciomercato Napoli, Pepe Reina anticipa un possibile addio in estate

565 condivisioni 0 commenti

di

Share

Che il rapporto tra Pepe Reina e la piazza di Napoli sia viscerale come in un amore adolescenziale è cosa risaputa. Che in passato tra il portiere spagnolo e il presidente Aurelio De Laurentiis ci siano state delle ruggini è un dato altrettanto noto. Così mentre la formazione allenata da Maurizio Sarri cerca di confermarsi in vetta alla classifica di Serie A, a preoccupare i tifosi partenopei è il futuro di uno dei loro beniamini.

A Napoli dal 2013, con un intermezzo di un anno al Bayern Monaco nella stagione 2014/2015, Pepe Reina è uno dei leader carismatici dello spogliatoio nonché uno dei migliori interpreti nel suo ruolo su scala continentale. In Serie A gli azzurri hanno incassato sin qui 15 reti e vantano la miglior difesa del campionato alla pari con la Juventus. Dal prossimo giugno però potrebbe non esserci più Reina tra i pali.

Le voci che infiammano in queste ore il calciomercato Napoli per la stagione che verrà sono nate in un'occasione insolita: la festa di compleanno per gli 11 anni di Grecia Reina, figlia di mamma Jolanda e papà Pepe. Durante il party a tema - ispirato ai più celebri film del cinema americano - secondo quanto riportato dal quotidiano Il Mattino Reina avrebbe annunciato il suo possibile addio alla maglia azzurra ai compagni di squadra invitati alla festa tra i quali veterani del Napoli come Maggio, Albiol, Hamsik e Callejon:

Il calcio è fatto così, oggi sei qui e domani sei lì. Oggi festeggiamo e ci salutiamo, mentre il prossimo anno non saremo più qui.

Calciomercato Napoli, Reina annuncia il possibile addio a giugno

Parole che hanno preoccupato i calciatori del Napoli e in un effetto domino anche la piazza. Reina, che in quattro stagioni e mezzo ha vestito la maglia azzurra in 169 occasioni, potrebbe aver maturato l'idea di cambiare aria dopo che la società aveva lasciato intendere di voler puntare su un profilo più giovane per la prossima stagione. Una scelta che condizionerebbe inevitabilmente le scelte dello spagnolo classe 1982, protagonista del calciomercato Napoli anche nell'estate 2017: all'epoca era stato il Paris Saint-Germain a cercarlo con decisione. Dalla Francia era pronta una proposta multimilionaria ma Pepe aveva fatto una scelta di cuore optando per la permanenza all'ombra del Vesuvio.

27 agosto 2017, Napoli-Atalanta 3-1
27 agosto 2017, Napoli-Atalanta 3-1: Pepe Reina festeggia con i compagni

L'addio di Reina in estate era poi rimasta solo un'ipotesi per il calciomercato Napoli: dopo la vittoria per 3-1 ottenuta al San Paolo contro l'Atalanta il 27 agosto 2017 nella seconda giornata di Serie A, il 35enne spagnolo si era concesso un giro di campo per salutare il suo pubblico. Quello che sembrava il preludio ai saluti era poi diventato la conferma del rapporto simbiotico tra le parti.

Pepe Reina festeggia una vittoria del Napoli sul Milan
Pepe Reina esulta per una vittoria del Napoli sul Milan: i rossoneri lo hanno messo nel mirino per l'estate 2018

Quale futuro?

La domanda diventa d'obbligo pensando alle possibili destinazioni di Reina in caso di addio con il Napoli a partire dal prossimo giugno, quando il legame contrattuale tra il portiere e gli azzurri andrà a scadenza. Al momento la società che ha dimostrato maggiore interesse per l'ex Barcellona, Villarreal, Liverpool e Bayern Monaco è il Milan: i rossoneri stanno monitorando alcune opzioni per cautelarsi nel caso di una possibile cessione di Gianluigi Donnarumma, cercando però interpreti che possano anche accettare il ruolo di secondo, soprattutto se la rosa di Gattuso dovesse qualificarsi per le coppe europee. Reina piace più di tutti ma sullo spagnolo ci sono anche altri club di Premier League e Liga. Senza dimenticare la Juventus dove con l'addio al calcio giocato di Buffon si aprirebbero le porte per un vice di Wojciech Szczesny.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.