Bundesliga, lo Schalke vola: 2-0 in casa del Bayer Leverkusen

La squadra di Domenico Tedesco trionfa in trasferta e aggancia il Borussia Dortmund in classifica. Segnano Burgstaller e Bentaleb su rigore.

295 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una vittoria pesantissima, perché in trasferta, perché arrivata in uno scontro diretto. Lo Schalke di Domenico Tedesco vince 2-0 in casa del Bayer Leverkusen per 2-0 e aggancia il Borussia Dortmund nella classifica della Bundesliga, scavalcando proprio le Aspirine. Decisivi i gol di Burgstaller all'11' e Bentaleb (su rigore) all'89'. Scivola al quinto posto proprio il Leverkusen, a -2 dal club di Gelsenkirchen.

Bundesliga, lo Schalke trionfa in casa del Bayer Leverkusen

Come in ogni scontro diretto, specie a livelli così alti, i primi minuti sono di studio. Le due difese sono molto compatte e concedono poco. La partita si sviluppa principalmente a centrocampo. La prima occasione da gol arriva infatti solo all'11': Volland perde palla nella metà campo avversaria dopo un contrasto con Caligiuri che serve poi un pallone perfetto a Burgstaller. L'attaccante austriaco, dopo aver superato Restos, ha depositato il pallone nell'angolo sinistro portando lo Schalke in vantaggio. Con l'1-0 lo Schalke abbassa ulteriormente il baricentro in attesa di poter colpire in contropiede, di spazi però il Leverkusen ne lascia comunque pochi. Al 20' Bailey non inquadra la porta su azione d'angolo, ma per il resto le Aspirine non riescono a creare nulla nel primo tempo. Lo Schalke ci prova invece con Goretzka, che di testa vede negarsi il gol da un super intervento di Leno (29'). Al 38' il Leverkusen resta in 10: Kohr prende due gialli in 6 minuti per due interventi in ritardo su Goretzka ed Embolo.

Lo Schalke la chiude solo nel finale: la ripresa

Il Bayer, nonostante l'inferiorità numerica, attacca a testa bassa, ma non riesce a buttarla dentro. Al contrario, le migliori palle gol sono ancora dello Schalke: Embolo (53') e Naldo (54') sono però sfortunati e non riescono a raddoppiare. Il Leverkusen ci prova al 64' con un tiro di Alario che Fahrmann blocca. All'83' altra, gigantesca, palla gol di Embolo, che però non riesce a superare Leno. All'89' Embolo viene però abbattuto in area da Restos, l'arbitro concede il rigore che Bentaleb trasforma. La partita finisce lì. Si complica la rincorsa Champions per il Leverkusen, Tedesco invece è sempre più re.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.