Barcellona, Messi chiede riposo: ecco le 5 partite che può saltare

Il piano rivelato dalla rivista Don Balon: il numero 10 potrebbe saltare cinque trasferte di Liga per arrivare più fresco a Russia 2018.

Lionel Messi avrebbe chiesto a Valverde di saltare cinque partite del Barcellona

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

La nazionale di calcio dell'Argentina non vince i Mondiali dal 1986. Con la maglia del suo Paese Lionel Messi non ha mai sollevato un trofeo, se si fa eccezione per un oro olimpico a Pechino 2008. Ad oggi deve accontentarsi della palma di miglior marcatore nella storia della Seleccion. Si spiega in questi pochi dati quanto la Coppa del Mondo in programma a giugno in Russia possa valere per il numero 10 originario di Rosario.

Le sconfitte nelle finali di Coppa America e al Mondiale del 2014 pesano sul legame tra Messi e l'Argentina. Il fuoriclasse del Barcellona ha trascinato la nazionale allenata da Jorge Sampaoli in Russia caricandosi sulle spalle i suoi compagni nel momento più difficile e andando a segno con una tripletta nella decisiva sfida di ottobre 2017 contro l'Ecuador. Per questo, a 31 anni, Lionel vuole vivere la kermesse russa da assoluto protagonista.

Secondo quanto riportato dalla rivista spagnola Don Balon, Messi avrebbe addirittura chiesto al suo allenatore Valverde di poter evitare alcune partite nella parte finale di una stagione intensa che vede il Barcellona in lizza per Liga, Champions League e Coppa del Re: cinque match per l'esattezza, tutti concentrati nel massimo campionato spagnolo e contro avversari non di prima fascia.

Mondiali, Messi chiede riposo a Valverde: ecco le cinque partite di Liga che può saltare

A 14 turni dal termine della Liga, il Barcellona è in vetta alla classifica con 62 punti e 7 lunghezze di vantaggio sull'Atletico Madrid. Numeri che potrebbero aver aiutato Don Balon a carpire la possibile serie di partite in blaugrana per le quali Messi potrebbe chiedere un turno di riposo in vista dei Mondiali al suo allenatore Valverde: nel dettaglio si tratterebbe di Malaga-Barcellona alla 28^ giornata, Siviglia-Barcellona alla 30^, Celta Vigo-Barcellona alla 33^, Deportivo La Coruna-Barcellona alla 35^ e Levante-Barcellona alla 37^.

Lionel Messi in Barcellona-Siviglia 2-1 dell'andata
Lionel Messi in Barcellona-Siviglia 2-1 dell'andata: potrebbe saltare il match di ritorno

Cinque possibili assenze per altrettante trasferte. Una soluzione che garantirebbe a Messi di conservare energie preziose in vista dei Mondiali e al Barcellona di privarsi della sua stella più luminosa in confronti abbordabili, tra i quali spicca però anche la sfida al Siviglia di Vincenzo Montella. Il numero 10 sarebbe così carico per partite che possono decidere la Liga come quelle al Camp Nou contro Atletico Madrid, Valencia e Real Madrid, per le partite decisive in Champions League - dove gli azulgrana attendono nel match di ritorno il Chelsea - e per la finale di Coppa del Re contro lo stesso Siviglia del prossimo 21 aprile. Un piano cucito su un calciatore che sin qui su 39 partite ufficiali con il Barcellona 2017/2018 ne ha saltate solo 3, tutte in Coppa del Re. Guardando all’ultimo quinquennio, Messi nella stagione 2013/14 aveva dato forfait in 12 partite su 58, poi 3 su 60 nel 2014/15, 13 su 62 nel 2015/16 e 7 su 59 nel 2016/17. Cinque anni sempre in campo o quasi. 

Relax per Leo: come il rivale Cristiano Ronaldo?

Cristiano Ronaldo gode del riposo concesso dal Real Madrid con la sua compagna
Cristiano Ronaldo si gode il riposo concesso dal Real Madrid

Un impiego intenso che forse, unito alla tensione, ha influito sul rendimento della Pulce argentina con la sua nazionale. Ora la prospettiva di un riposo programmato, già percorsa nella scorsa stagione dal rivale Cristiano Ronaldo. Il portoghese, come testimoniato da una foto pubblicata da AS, ha goduto di un turno di stop anche in occasione dell'ultima partita di Liga giocata e vinta dal Real Madrid contro il Leganes. Lo ha sfruttato prendendo un aereo privato con la sua compagna Georgina Rodriguez. Chissà se anche Messi sceglierà lo stesso relax, in famiglia: sempre che Don Balon ci abbia visto giusto. Siamo sicuri che il numero 10 del Barcellona sappia restare fermo a guardare?

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.