MMA, McGregor: "Torno presto, avrei anche affrontato Edgar a UFC 222"

Il campione pesi leggeri UFC si dice pronto a rientrare al più presto, svelando anche un retroscena legato ad un possibile dream match con Frankie Edgar.

532 condivisioni 0 commenti

di

Share

Conor McGregor torna finalmente a parlare del suo futuro nel mondo delle MMA. Dopo mesi e mesi di nulla apparente, presunti ritiri dalla scena e vicende extrasportive non sempre edificanti, il campione pesi leggeri UFC chiarisce la sua volontà di rientrare nel mondo che lo ha reso quello che è diventato, imponendo a suon di grandi prestazioni e trash talking un dominio irlandese mai palesatosi prima tra le gabbie della promotion più importante al mondo.

True Irish Whiskey is forming in the barrels as we speak.

A post shared by Conor McGregor Official (@thenotoriousmma) on

Con un post pubblicato sul proprio profilo Instagram, McGregor non solo spiega ai fan la sua voglia di rientrare al più presto, ma svela addirittura un interessantissimo retroscena legato ad un suo possibile step in nel main event di UFC 222. L'infortunio occorso a Max Holloway infatti aveva lasciato momentaneamente senza avversario Frankie Edgar, che si è successivamente trovato declassato a co-main eventer opposto a Brian Ortega. Peccato però che l'irlandese - stando sempre alle sue parole - avesse suggerito di prendere il posto di Holloway all'interno della gabbia della T-Mobile Arena per il prossimo 3 marzo!

Una vicenda che a tratti assume contorni assurdi, se si pensa al recente 'snobbismo' di McGregor nei confronti del mondo delle MMA. Proprio questo, forse, unito all'inattività protrattasi per tutto il 2017, ha scatenato nel campione pesi leggeri UFC un fuoco fatuo che potrebbe portarlo a tornare ben presto protagonista con i guanti da 4 once indosso.

Combatterò ancora, sono il migliore in questo. Mi ero proposto per subentrare a UFC 222, affrontando così Frankie Edgar, ma non c'erano i tempi per generare gli introiti che la promotion voleva incassare. Ero eccitato all'idea di andare lì e prendere in carica l'ultimo peso piuma che manca alla mia lista. Vi prego però di rispettare l'enorme mole di lavoro che ho accumulato fuori dal mondo del combattimento. Io sono qui, spetta a loro venire a prendermi. Ci sono! Il vostro champ champ.

Chilling ❤

A post shared by Conor McGregor Official (@thenotoriousmma) on

MMA: McGregor adesso è a un bivio

Con l'ormai prossimo rientro di McGregor nel mondo delle MMA è già partito il toto-nomi legato ai possibili avversari che "Notorius" potrebbe affrontare. Sostanzialmente però i due fighter indicati restano sempre gli stessi, con il campione pesi leggeri UFC che dovrebbe scontrarsi contro il vincente tra Ferguson e Nurmagomedov, in un periodo di tempo che va da giugno e agosto prossimi.

Vota anche tu!

MMA: quale sarà l'avversario di Conor McGregor al suo rientro in UFC?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.