Real Madrid, ecco come sarà la maglia per la stagione 2018/2019

La divisa che dovrebbe indossare il Real nella prossima stagione ricorda quello utilizzato nella stagione 2005/2006: importanti novità per la maglia away.

725 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ancora nulla è perduto. Nonostante il pessimo rendimento in patria (fuori dalla Copa del Rey e a -14 in Liga dal Barcellona capolista), il Real Madrid può ancora fare la voce grossa fuori dai confini nazionali. Come dimostrato nell'andata degli ottavi di Champions League, avendo superato per 3-1 la super potenza Paris Saint-Germain. Una vittoria in rimonta firmata Cristiano Ronaldo (doppietta) e Marcelo che consente agli uomini di Zidane di fare una partita molto più attenta al prossimo 6 marzo in Francia.

Qualora dovesse passare il turno e approdare ai quarti, il club spagnolo avrebbe la possibilità di continuare a difendere il titolo di campione d'Europa in carica, detenuto per due anni consecutivi. Ma come tutte le grandi società, anche il Real Madrid sta già guardando al futuro. A cominciare dalla maglia per la prossima stagione.

Sul web iniziano a circolare indiscrezioni sul nuovo stile utilizzato dall'Adidas per vestire Sergio Ramos e compagni: stando al sito specializzato FootyHeadlines, ci potrebbe essere un ritorno al passato. Dopo aver sperimentato il turchese per i dettagli dell'attuale divisa, il marchio tedesco sta pensando di optare per un design più classico, simile a quello utilizzato nella stagione 2005-2006.

Il Real Madrid nella stagione 2005/2006
La maglia del prossimo anno ricorda molto quella della stagione 2005/2006.

Real Madrid, i dettagli della nuova maglia

C'è tanta curiosità su quella che - come ogni anno - sarà tra le maglie più vendute al mondo. Entriamo quindi nello specifico del kit che indosserà il Real Madrid nella prossima stagione. Nella divisa per le partite in casa continua a dominare il bianco: dal turchese attuale si torna a un più classico nero, ma le tre righe (tratto distintivo dell'Adidas) sono presenti solo sulle spalle e non sulle maniche. Per quanto riguarda i lati, troviamo dei dettagli in grigio chiaro. I pantaloncini e i calzettoni seguiranno lo stesso schema della 'camiseta'.

La vera innovazione riguarda il kit away. Adidas ha scelto di andare avanti col nero anche per la maglia da trasferta, con un'importante novità: tre strisce diagonali composte da strisce più piccole (il design ricorda molto la nuova maglia della nazionale spagnola) che dalla spalla vanno verso il centro e che dal basso risalgono nella medesima direzione. Il tutto separato dallo sponsor che campeggia al centro.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.