Real Madrid, Gareth Bale diventa un caso: via a fine stagione?

Sostituzioni, panchine, infortuni e il giudizio di Zidane. L'avventura del gallese alla Casa Blanca è ormai arrivata al capolinea.

398 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il recupero di Liga contro il Leganes ha dato un segnale inequivocabile: Gareth Bale non è più una pedina centrale nel progetto del Real Madrid. L'ennesima panchina e l'ingresso ad un quarto d'ora dalla fine al posto di Benzema e con la squadra già in vantaggio, portano il gallese sempre più lontano dal Santiago Bernabeu al termine della stagione.

Bale
Bale parte dalla panchina anche contro il Leganés. La sua avventura al Real Madrid finisce qui?

Quella in casa dei Pepineros, infatti, è stata la terza panchina di Bale nelle ultime quattro partite. Solo nella vittoria esterna contro il Betis ha ottenuto una chance da titolare, mentre nel successo contro la Real Sociedad e, soprattutto, nell'andata degli ottavi di Champions League contro il PSG, Zidane ha preferito adottare soluzioni diverse.

Gli infortuni degli ultimi mesi, uniti a degli atteggiamenti di scarsa collaborazione con squadra e staff tecnico, lasciano intendere un futuro senza la maglia delle merengues addosso. Lo stesso Zidane, che contro il Betis l'ha sostituito ad un quarto d'ora dalla fine, commentò così una prestazione fatta di un dribbling e due tiri:

Ha fatto il suo, deve andare per gradi. C'è un buon rapporto, ma dobbiamo fare in modo che raggiunga la forma migliore giorno dopo giorno.

Bale si separa dal Real Madrid?

Nonostante il filotto positivo del Real Madrid, Bale sta facendo ben poco per partecipare alla gioia dei suoi compagni. Proprio contro il PSG, le telecamere l'hanno inquadrato mentre sbadigliava in panchina, poi ha rallentato le operazioni nel togliersi la tuta prima di sostituire Benzema. A fine partita, invece, Sergio Ramos ha chiamato a raccolta i Blancos per ringraziare il Bernabeu, ma il gallese è andato direttamente negli spogliatoi senza partecipare agli applausi reciproci tra pubblico e giocatori.

Bale Champions
Real-PSG, l'ingresso al posto di Benzema. Tre panchine nelle ultime quattro partite per Bale

Calciomercato, dove può andare mister 100 milioni?

Il contratto col Real Madrid scade nel 2022, motivo per il quale Florentino Pérez dovrà valutare attentamente un eventuale trasferimento di Bale. Jonathan Barnett, agente del gallese, ha valutato il suo assistito 222 milioni di euro, come Neymar. Il problema è che in questo momento nessuna squadra è disposta a sborsare questa cifra. Nemmeno il Manchester United che nei mesi scorsi aveva esternato la volontà di aprire le trattative. Quest'estate avrebbe potuto lasciare le merengues per 90 milioni, adesso la situazione si complica. E ci sono altri tre mesi all'orizzonte.

Vota anche tu!

Bale farebbe bene a lasciare il Real Madrid?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.