Champions League, Mourinho: "Bella domanda". E abbraccia il giornalista

Nel dopo partita tutte le domande sono su Pogba. Tutte tranne una.

999 condivisioni 0 commenti

Share

Al termine della partita di Champions League tra Siviglia e Manchester United (0-0 il risultato finale), José Mourinho si è presentato come da protocollo in conferenza stampa.

Le domande dei giornalisti? Sulla partita in generale, certo, ma soprattutto su Paul Pogba, entrato a un quarto d'ora dal fischio finale in sostituzione di Ander Herrera.

Un tema, quello del rapporto tra lo Special One e l'ex-centrocampista della Juventus, che da giorni sta riempendo le pagine e i titoli dei giornali in Inghilterra. 

Champions League: José Mourinho abbraccia un giornalista

Così, quando nei corridoi degli spogliatoi un giornalista di BT Sport ha chiesto a José Mourinho perché abbia schierato dal primo minuto il giovane Scott McTominay per la partita di Champions League contro il Siviglia, il manager portoghese si è lasciata andare a un abbraccio liberatorio:

Grazie, grazie. Questa è la domanda che mi dovevate fare. Prima ero in conferenza stampa, e tutti mi hanno chiesto solo della sostituzione e di Pogba!

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.