Serie A, Sagna: "Al Benevento anche grazie a Brignoli"

Il terzino francese racconta come sia arrivato a dire sì ai campani.

476 condivisioni 0 commenti

Share

Il gol segnato da Alberto Brignoli contro il Milan non ha solamente regalato al Benevento il primo storico punto in Serie A. No, dopo settimane quel colpo di testa continua a dare i suoi frutti. Il neoacquisto dei campani Bacary Sagna ha infatti raccontato che il portiere di proprietà della Juventus ha influito e non poco nella sua scelta. 

Quel gol - racconta Sagna a La Gazzetta dello Sport - e le successive esultanze di giocatori e tifosi, mi hanno fatto venire la curiosità di conoscere il Benevento. Sono venuto a sapere delle difficoltà del club e quando il mio procuratore mi ha fatto sapere che c'era un interessamento nei miei confronti, ho deciso di parlare di persona col presidente Vigorito. 

Con il patron del Benevento c'è stato subito feeling: 

Mi ha parlato del progetto Benevento come se la squadra fosse sua figlia e mi è venuta voglia di tornare in forma. Nel calcio si trovano raramente persone così. Sono felice di essere qui perché è un posto speciale. 

Sagna: "Dopo la Premier League c'è la Serie A"

Sul livello della Serie A ha detto: 

Il livello è ottimo, metto la Serie A dopo la Premier League. Tatticamente le squadre sono molto preparate, più che in Inghilterra dove invece i ritmi di gioco sono più alti. De Zerbi? Per me è come un piccolo Guardiola. Cura ogni dettaglio e vuole che giochiamo la palla. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.