Olimpiadi invernali, curling: per la Norvegia pantaloni sempre diversi

Dal 2010 a Vancouver ogni volta un outfit diverso, con una sola parola d'ordine: stravaganza

50 condivisioni 0 commenti

Share

A partire dall'edizione 2010 delle Olimpiadi invernali di Vancouver del 2010, la squadra norvegese di curling ha una curiosa e colorata tradizione: ad ogni apparizione sul ghiaccio, i componenti della squadra sono 'obbligati' a indossare pantaloni dal design sempre diverso.

Per dare un'idea di quanto sia conosciuta questa usanza, basti pensare che su Facebook c'è una pagina dedicata proprio ai pantaloni della squadra norvegese di curling con quasi 500mila fan.

In queste edizioni delle Olimpiadi invernali non poteva mancare anche un'edizione speciale riservata al giorno di San Valentino, ma purtroppo l'outfit non si è rivelato molto fortunato, con gli scandinavi che sono stati costretti a cedere 6-4 al Giappone.

Olimpiadi invernali: tutti i pantaloni colorati della sqaudra norvegese di curling

Abbiamo messo in fila i look più estroversi e colorati sfoggiati in questi anni dal team scandinavo: non solo quelli esibiti alle Olimpiadi invernali, ma anche quelli indossati nel corso dei mondiali di specialità che si sono svolti in Cina nel 2014.

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.