Witham Town, la trasferta del tifoso eroe: canta da solo per 90'

Ha sostenuto la sua squadra per tutto l'arco della partita, senza nessun altro al suo fianco: ecco la storia di James Beardwell.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Metti che la tua squadra del cuore giochi in Bostik League, ottava serie del calcio inglese. Metti una trasferta della tua squadra del cuore. Metti che tu sia l'unico tifoso della tua squadra del cuore. Chiunque sarebbe rimasto a casa, avrebbe controllato il risultato il giorno dopo, al bar del paese, con un caffè davanti e la faccia riposata. Chiunque, sì. Ma non James Beardwell.

17 febbraio, il Witham Town va in scena sul campo del Grays Athletic. Una partita a senso unico: i padroni di casa vincono 4-1, gli ospiti riescono a realizzare a malapena il gol della bandiera. Un risultato che chiunque avrebbe accolto con delusione e rammarico. Chiunque, sì. Ma non James Beardwell.

Unico tifoso presente del Witham Town, James ha sostenuto la squadra per 90 minuti completamente da solo, cantando a squarciagola, incitando i giocatori in campo. Portando un po' di calore in un freddo pomeriggio di febbraio. Quello di James è quel tifo che scalda il cuore e che fa il botto su Twitter: più di un milione di persone hanno visto il suo video. 

Il Witham Town e una fama a rovescio

Forse è uno dei pochi casi, se non l'unico, in cui la celebrità di un tifoso supera quella della squadra che sostiene. Se in questi giorni avete sentito parlare del Witham Town, il merito è tutto di James Beardwell e del suo tifo incondizionato, folle, stupendo. Tanto curioso e spettacolare da meritarsi un contro-video. Perché chi quel giorno stava assistendo a Grays Athletic-Witham Town ha staccato gli occhi dal campo per soffermarsi sugli spalti. E su un uomo che cantava senza alcun freno.

A tu per tu con i suoi beniamini

Il sostegno incondizionato di James, ovviamente, è apprezzatissimo dai giocatori. Dopo l'inutile gol dell'1-4, l'eroico tifoso ha gridato come se quella rete fosse veramente decisiva. Evidentemente lo era per lui, che a fine partita è stato salutato dai giocatori del Witham Town per la sua lealtà verso la squadra. Alcuni dei giocatori si sono anche scusati con lui per il risultato. Una disfatta che avrebbe scoraggiato chiunque. Chiunque, sì...

Certezza

E state attenti: quello di James non è un tifo una tantum. Non è solo questione di un video postato su Twitter. No, il più famoso sostenitore del Witham Town è sempre presente. E ovviamente vi dà appuntamento al prossimo match di Bostik League. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.