Real Madrid, dubbio PSG per Marcelo: lesione al bicipite femorale

Esami strumentali per il laterale brasiliano uscito per infortunio contro il Betis: resta in dubbio per la sfida di ritorno degli ottavi di Champions League.

353 condivisioni 0 commenti

di

Share

Marcelo sì, Marcelo no? A due giorni di distanza dall'infortunio muscolare che aveva costretto il brasiliano ad abbandonare il campo nel primo tempo della partita vinta 5-3 dal Real Madrid contro il Betis, il dubbio in vista della partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Paris Saint-Germain resta vivo per Zinedine Zidane e il suo staff. 

Il report medico è stato diffuso nella tarda mattinata di martedì 20 febbraio dal club. Un comunicato di poche righe, evidentemente figlie della volontà di sottoporre il calciatore a ulteriori verifiche o di non offrire troppe indicazioni ai prossimi avversari dei Blancos, già colpiti nella partita di andata da Marcelo che aveva messo la sua firma sulla terza rete del Real Madrid.

Gli esami strumentali effettuati su Marcelo dallo staff medico del Real Madrid hanno evidenziato una lesione muscolare del bicipite femorale della gamba destra. La situazione è in evoluzione.

Marcelo era uscito dal campo contro il Betis alla mezz'ora di gioco sul punteggio di 1-0 per il Real Madrid e al suo posto era entrato Theo Hernandez. Proprio l'esterno difensivo classe 1997, pagato 30 milioni di euro in estate per acquistarlo dall'Alaves, potrebbe essere una soluzione plausibile nella sfida in calendario il 6 marzo al Parco dei Principi. L'alternativa è rappresentata dallo spostamento di Nacho a sinistra complice il ritorno a disposizione di Daniel Carvajal dopo la squalifica di due turni.

Real Madrid, lesione al bicipite femorale destro per Marcelo

La nota diramata dal Real Madrid lascia spazio a dubbi e interpretazioni. Così la possibilità di non assistere al duello brasiliano tra Marcelo e il connazionale Dani Alves è da considerarsi ancora tale. Per Zidane è invece un'eventualità da mettere in conto: in stagione Marcelo ha totalizzato 5 presenze in Champions League con una rete e un assist, a fronte di 20 presenze in Liga condite da due centri e quattro passaggi vincenti.

Betis Siviglia-Real Madrid 3-5, la formazione delle Merengues
Il Real Madrid sceso in campo a Siviglia contro il Betis: Marcelo ko al 30'

Nelle due partite che Marcelo non ha disputato nella Champions League 2017/2018, entrambe nel girone contro il Borussia Dortmund, il Real Madrid ha ottenuto altrettante vittorie. All-in madrileno anche nelle partite in cui il laterale brasiliano non è sceso in campo nella Liga per squalifica o infortunio: tre i successi contro Real Sociedad, Espanyol e Alaves. Dimostrazione della solidità di un gruppo al netto degli interpreti: anche Zidane però sa che con un Marcelo in più difendere il 3-1 dell'andata sul campo del Paris Saint-Germain sarebbe una missione meno complicata. Stesso discorso valido per Luka Modric, non utilizzato domenica a Siviglia: anche il centrocampista croato, spiega il report medico diffuso dal Real, deve fare i conti con un guaio muscolare in corso di valutazione.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.