Liga, Semedo in manette: accuse di furto e sequestro di persona

Il difensore portoghese finisce nei guai.

Ruben Semedo, difensore del Villarreal

448 condivisioni 0 commenti

di

Share

Sembra la trama di un episodio di Gomorra, solo che qui è tutto vero. Avete presente Ruben Semedo, difensore ex Sporting Lisbona sbarcato in Liga - più precisamente al Villarreal - la scorsa estate? Ecco, è stato arrestato con l'accusa di sequestro di persona e furto. Quell'acquisto fortemente voluto dall'esonerato Fran Escribá e bocciato dal suo successore Javier Calleja - che gli ha spesso preferito Gonzalez, Ruiz e Bonera - si è reso protagonista di un presunto crimine che rischia di minare indelebilmente il prosieguo della sua carriera agonistica.

Non che Semedo abbia convinto più di tanto tra i campi della Liga, come testimoniano le quattro misere presenze racimolate prima dello stop muscolare che continua a tenerlo ai box. Ad onor del vero però conquistò comunque gli onori della cronaca lo scorso mese, quando venne fuori una storia legata ad un suo alterco in un bar di Valencia: in quell'occasione, datata novembre 2017, l'ex Sporting e Benfica minacciò un uomo con una pistola, proprio mentre era alle prese con il recupero dal suddetto infortunio.

Adesso però la vicenda rischia di far calare il sipario sulla sua carriera agonistica. Semedo prima ha sequestrato una persona, portandola nella sua abitazione personale a Betera con l'ausilio di più complici, poi ha picchiato il malcapitato, che è stato anche minacciato con una pistola da uno dei delinquenti, infine si è fatto rivelare l'indirizzo dell'abitazione dell'uomo, che è stata successivamente svaligiata.

Peccato però che il piano criminale non sia andato come pianificato dalla banda, con la vittima che ha denunciato tutto alle forze dell'ordine di Valencia - come riferito da Las Privincias - riconoscendo in Semedo e suo cugino due dei malfattori che tanto lo avevano maltrattato.

Vota anche tu!

Liga: le accuse verso Ruben Semedo rischiano di compromettere definitivamente la sua carriera?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Liga: quale futuro per Ruben Semedo?

Il misfatto emerso nelle scorse ore pone adesso una grossa incognita sulla carriera di Semedo, che potrebbe dire addio alla Liga e al calcio in generale qualora il processo a suo carico confermasse tutte le accuse. Lo stato di arresto, d'altronde, persisterà fin quando non verrà fatta chiarezza sull'accaduto, con la vittima che è stata costretta all'ausilio di un paio di stampelle a causa delle contusioni riportate. Le prossime settimane, dunque, saranno decisive per capire quali risvolti prenderà questa vicenda.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.