Calciomercato Milan, con la Puma può arrivare pure un top player

Il nuovo sponsor vorrebbe portare un suo testimonial di primo livello a vestire la maglia rossonera. E tutte le strade sembrano portare verso il Borussia Dortmund.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Più che una vera e propria trattativa, sembra più che altro una suggestione. Quando un grande sponsor subentra a un altro in un top club, è diventata ormai una prassi il fatto di accostare un testimonial di primo livello di quella multinazionale alla società in questione. Sono situazioni già capitate in passato, come ad esempio all'Inter, quando nel 1997 acquistò Ronaldo e l'anno successivo passò dallo sponsor tecnico Umbro alla Nike, marchio di fabbrica del Fenomeno.

Ecco, un'operazione simile (con le dovute proporzioni), potrebbe capitare anche nella sponda rossonera di San Siro. Il calciomercato Milan potrebbe subire infatti qualche conseguenza diretta del passaggio dall'Adidas, la multinazionale tedesca fondata da Adolf Dassler nel 1949, alla Puma, l'azienda del fratello, Rudolf Dassler, creata un anno prima.

Quest'ultima subentrerà infatti come sponsor tecnico del Diavolo che vestirà almeno per i prossimi 5 anni, e per questo vorrebbe fare le cose in grande, presentandosi con un grande colpo di alto livello, possibilmente suo testimonial, che vada così a fare "coppia" con Gianluigi Donnaruma, altro uomo immagine Puma già di proprietà del club rossonero.

Calciomercato Milan, Puma può portare Reus

Come riportato nell'edizione odierna di Tuttosport, questo nome potrebbe rispondere a Marco Reus, stella del Borussia Dortmund, un talento cristallino di indiscutibile valore, nonostante abbia visto la sua carriera profondamente segnata da una serie innumerevole di infortuni, alcuni pesantissimi, come quelli che gli hanno impedito di partecipare al Mondiale in Brasile vinto dalla sua Germania e al successivo Europeo in Francia.

Per questo alcuni osservatori e uomini di calciomercato Milan sono attesi giovedì sera a Reggio Emilia in occasione della partita di Europa League tra l'Atalanta e il Borussia Dortmund, per prendere appunti e valutare l'opportunità di portare a Milano "Woodyinho" (il suo soprannome), cioè una delle stelle della Bundesliga.

Al momento, ovviamente, si tratta solo di rumors di mercato. D'altronde ci saranno da analizzare molte variabili: oltre alle condizioni fisiche, vero tallone d'Achille del 28enne Marco Reus, il calciomercato Milan dovrà ovviamente fare i conti con gli sviluppi della situazione societaria e, soprattutto, con gli effettivi margini di manovra che gli saranno concessi dalla UEFA nella prossima sessione di trasferimenti. Se sotto questi punti di vista dovessero presentarsi delle condizioni favorevoli, allora un assalto al talento del Borussia Dortmund potrebbe davvero trasformarsi in qualcosa di concreto. Con tanta felicità della Puma e (probabilmente) anche dei tifosi rossoneri.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.