WRC, Rally di Svezia: le pagelle

Neuville ha vinto di forza ed è balzato in testa al campionato. Al secondo posto un bravissimo Breen mentre sul terzo gradino del podio sale Andreas Mikkelsen.

5 condivisioni 0 commenti

di

Share

Fra le nevi svedesi Neuville ha vinto di forza. Questa volta il belga non incappa in nessun errore e porta a casa una gran bella vittoria che lo fa balzare in testa al campionato. Al secondo posto un bravissimo Breen mentre sul terzo gradino del podio sale Andreas Mikkelsen, completando uno splendido weekend delle tre Hyundai, prima terza e quinta.

WRC, Rally di Svezia: le pagelle 

Neuville voto 10: dagli errori bisogna sempre imparare e Thierry questa volta l'ha dimostrato alla grande. Semplicemente perfetto.

Breen voto 9.5: miglior risultato in carriera e gara da incorniciare. Nettamente il migliore in casa Citroen.

Mikkelsen voto 9: forse si aspettava di più dal suo weekend ma la poca conoscenza della vettura rispetto ai suoi avversari si fa sentire.

Lappi voto 8.5: come a Montecarlo macchia la sua gara con un piccolo errore che in questo caso lo priva della possibilità di poter vincere la gara.

Paddon voto 8: tenendo conto che era fermo da parecchio tempo, conclude con un prezioso quinto posto e una prestazione davvero incoraggiante.

Ostberg voto 8.5: si presenta in gara con pochi km di test alle spalle ma sfodera un gran passo che lo porta al sesto posto. Molto molto bravo.

Latvala voto 7.5: non si lamenta riguardo alle regole e alle posizioni di partenza ed è sereno per tutto l'arco del weekend. Questo gli permettere di chiudere al settimo posto senza commettere nessun errore.

Suninen voto 6.5: paga molto la non conoscenza della gara e difatti non brilla come lo ha fatto la scorsa stagione in Polonia e Finlandia. Sta crescendo e raccogliendo dati in vista del prossimo anno, quando forse potremo vederlo al via con un programma completo.

Tanak voto 6: anche avendo una posizione di partenza sfavorevole riesce a fare discretamente bene fino metà gara, quando raggiungendo Meeke in prova esce di strada per sorpassarlo. Peccato per i punti persi.

Ogier voto 7.5: ancora una volta dimostra di essere il gran campione che è, adottando una strategia incredibile che gli permette di poter modificare la posizione di partenza in powerstage e racimolare 5 punti. Il solito volpone.

Evans voto 5: a Montecarlo qualche tempo interessante lo aveva fatto vedere, qui in Svezia una foratura lo attarda ma in ogni caso la prestazione è incolore. Rimandato.

H. Solberg voto 6: si diverte, fa un po' di traversi e centra l'obbiettivo del suo weekend: arrivare sul palco d'arrivo.

Meeke voto 4: per l'ennesima volta ne combina una delle sue. Ora il riscatto deve arrivare velocemente, altrimenti potremmo vedere delle sorprese in casa Citroen.

A quanto pare quest'anno il campionato si prospetta ancora più affascinante e incerto del 2017 e questo va tutto a favore dello spettacolo. Lo show ora lascia il freddo per andare al caldo. Basta neve, tocca allo sterrato. Appuntamento in Messico!

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.