Serie A, il derby continua: prova TV per Chiellini su Belotti?

Per il difensore bianconero potrebbe scattare una squalifica di tre giornate se Orsato e Irrati diranno di non aver visto il fallo su Belotti. Nel caso contrario non ci saranno sanzioni.

827 condivisioni 1 commento

di

Share

Superato lo scoglio Torino, la Juventus ora deve superare quello delle polemiche. Il derby di domenica, vinto 1-0 grazie al gol di Alex Sandro, potrebbe non essere ancora finito. Ottenuto il risultato positivo che permette alla banda di Allegri di restare nella scia del Napoli, resta una sola piccola, grande polemica da affrontare: la manata di Chiellini a Belotti. Eccesso di foga o colpo volontario?

L'episodio incriminato ha destato polemiche soprattutto sui social dove l'immagine è stata più volte riproposta e molti hanno accusato il centrale bianconero di aver volontariamente colpito l'attaccante granata. Nonostante l'introduzione del VAR in Serie A debba eliminare questo tipo di polemiche, nonostante l'arbitro Orsato e il VAR, Irrati, non abbiano ravvisato malizia nel gesto di Chiellini, la polemica è accesa.

Il fatto incriminato è accaduto al 58' del secondo tempo quando Belotti, pressato da Rugani, difende palla spalle alla porta, Chiellini con irruenza, sopraggiunge sui due e con il braccio largo colpisce al volto il capitano del Torino. Eccessiva foga o contatto cercato? Né arbitro né VAR hanno ravvisato malizia nel braccio largo di Chiellini.

Serie A, prova TV per Chiellini?

La prova TV potrebbe esserci, ma solo se l'intervento del difensore dei campioni in carica della Serie A non sia stato ravvisato né dall'arbitro né dal VAR. Questo è l'elemento centrale che farà intervenire o no la prova TV. Belotti dopo il contatto è rimasto a terra, ma non ha protestato energicamente così come i suoi compagni. Questo potrebbe propendere a favore di Chiellini.

Lo stesso Orsato - uno dei migliori arbitri in Serie A e VAR italiano di riferimento ai Mondiali - non ha fischiato fallo o sanzionato il difensore bianconero. E Irrati, addetto VAR, ha tacitamente appoggiato l'arbitro non richiamando la sua attenzione su un'eventuale scelta sbagliata.

La manata di Chiellini a Belotti che potrebbe essere sottoposta alla prova TV dal Giudice Sportivo

Cosa succederà ora? La palla passa al Procuratore Federale Pecoraro. Quest'ultimo potrebbe decidere di segnalare l'episodio al Giudice Sportivo che dovrà sentire Orsato e Irrati. Se entrambi diranno di aver visto l'episodio e di non averlo giudicato irregolare o anche uno solo di loro avrà visto e reputato in diretta che non si trattasse di condotta violenta, il Giudice Sportivo non interverrà. Se invece entrambi non hanno notato il braccio largo di Chiellini su Belotti, allora scatterà la prova televisiva e il difensore della Juventus rischierebbe tre giornate di stop. Polemiche e polemizzatori, Torino-Juventus non è ancora finita.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.