Champions League, Shakhtar-Roma in chiaro: ecco dove vederla in TV

Trasferta europea per gli uomini di mister Di Francesco, con la sfida alla compagine ucraina che sarà visibile in chiaro mercoledì 21 febbraio alle ore 20:45.

La Roma festeggia una rete

161 condivisioni 0 commenti

di

Share

La Roma è chiamata ad una mini-impresa. L'ottavo di finale di Champions League che vedrà i giallorossi opposti allo Shakhtar Donetsk - gara d'andata al Metalist Stadium il 21 febbraio e ritorno allo Stadio Olimpico il 13 marzo - offrirà alla truppa guidata da Eusebio Di Francesco l'opportunità di strappare un pass per dei quarti che mancano ormai da oltre dieci anni. Nel 2007-2008, infatti, la squadra trascinata da Totti e Vucinic si arrese soltanto di fronte al Manchester United, dopo aver sbattuto fuori nella fase precedente nientemeno che il Real Madrid. Ecco perché il doppio confronto con la formazione di Fonseca assume un'importanza cruciale, con la partita d'andata che sarà visibile in chiaro su Canale 5.

Champions League che rappresenterà dunque un importante crocevia per la Roma, che potrebbe - con un po' di fortuna - aspirare ad un cammino europeo di rilievo in caso di passaggio del turno. Peccato però che opposto ai capitolini vi sarà un club che sta attualmente guidando la classifica del proprio campionato con tre punti di vantaggio dalla Dinamo Kiev. La compagine guidata da Paulo Fonseca è rientrata in azione in Prem'er-Liha venerdì 16 febbraio, dopo lo stop dettato dalla pausa invernale adottata da molti campionati dell'est Europa. Tanti i giocatori da tenere d'occhio tra gli arancioneri, con attenzione particolare al centravanti Facundo Ferreyra e al brasiliano Fred, promesso sposo del Manchester City di Pep Guardiola.

I giallorossi, dal canto loro, arriveranno all'impegno europeo dopo aver affrontato l'Udinese alla Dacia Arena, con le ultime due vittorie su Verona e Benevento che sembrano aver scacciato via i fantasmi pendenti sullo staff tecnico romanista. Per la trasferta friulana è probabile che Di Francesco si affidi ad un minimo di turnover, preservando così tutti quei calciatori - vedi Kolarov - che potrebbero rappresentare un fattore determinante in vista della partita del Metalist Stadium. Occhi puntati sul giovanissimo talento turco Cengiz Under: tre reti e un assist nelle ultime due presenze per l'ex Basaksehir, che con le sue prestazioni rischia di scalzare i più quotati colleghi Perotti ed El Shaarawy.

Vota anche tu!

Champions League: chi passerà ai quarti di finale tra Shakhtar e Roma?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Champions League: dove vedere Shakhtar-Roma in TV

Come detto l'andata dell'ottavo di finale di Champions League tra Shakhtar e Roma sarà visibile in chiaro su Canale 5, con fischio d'inizio mercoledì 21 febbraio alle ore 20:45. Vi sarà inoltre la possibilità di seguire il match anche in streaming, con il sito e le app di Mediaset che offriranno l'opportunità di assistere alla trasferta ucraina dei giallorossi a tutti gli appassionati dotati di smartphone, tablet o pc.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.