Serie A, probabili formazioni Genoa-Inter: Icardi ancora in dubbio

Spalletti spera di recuperare sia l'argentino che Perisic (problema a una spalla) per il match di sabato sera al Ferraris, mentre Ballardini ritrova Rosi e Taarabt.

L'attaccante dell'Inter, Mauro Icardi

141 condivisioni 0 commenti

di

Share

Le coppe europee sono alle spalle, sabato torna la Serie A. La venticinquesima giornata si aprirà alle 15:00, con la Roma impegnata alla Dacia Arena contro l'Udinese. Nel pomeriggio toccherà a Chievo e Cagliari dare battaglia per allontanarsi il più possibile la zona salvezza. Mentre la sera l'Inter sarà chiamata a superare l'ostacolo Genoa.

I nerazzurri sono tornati alla vittoria dopo due mesi di astinenza: i tre punti conquistati nel match con il Bologna hanno consentito ai ragazzi di Spalletti di tornare al terzo posto, scavalcando la Lazio. Guai ad abbassare la guardia, però, la lotta per la zona Champions è serratissima. Tre squadre in due punti quando mancano ancora 13 partite al termine della Serie A.

Morale altissimo in casa Genoa, con il Grifone reduce da due vittorie consecutive (contro Lazio e Chievo). Decisivo in entrambe le occasioni Laxalt, che nei minuti finali ha messo al tappeto le rispettive avversarie. Riparte da lui Ballardini, e da un rigenerato Pandev. Andiamo ora ad approfondire il match con le probabili formazioni delle due squadre.

Vota anche tu!

Chi avrà la meglio al Ferraris tra Genoa e Inter?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Serie A, le probabili formazioni di Genoa-Inter

QUI GENOA - Sarà la sfida numero 102 in Serie A tra Genoa e Inter. Il Grifone ha vinto gli ultimi quattro scontri diretti in casa: sul successo della scorsa stagione c'è la firma dell'ex, Goran Pandev. Una partita in cui venne espulso Kondogbia e Candreva sbagliò un calcio di rigore (parata di Lamanna). Stando alle probabili formazioni, insieme al macedone, ci sarà il recuperato Taarabt a completare il tandem d'attacco. Modulo confermato con il 3-5-2: nonostante il recupero di Rossettini, toccherà a Spolli continuare a guidare la difesa. Mentre a centrocampo l'unico dubbio di Ballardini riguarda l'impiego di Rigoni, l'ex Palermo è in ballottaggio con il neo arrivato Bessa.

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2) - Perin; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Pereira, Rigoni, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Taarabt, Pandev. All. Ballardini.

Ballardini e Spalletti
Davide Ballardini (54) e Luciano Spalletti (58)

QUI INTER - I nerazzurri non vincono a Genoa dalla stagione 2010/2011. A decidere quella sfida fu un gol di Nagatomo nel secondo tempo: era l'Inter di Ranieri. Ne è passato di tempo e la squadra milanese vuole tornare ad espugnare Marassi per dare continuità alla vittoria di domenica scorsa con il Bologna. Per farlo Spalletti spera di recuperare Icardi, ai box nelle ultime due partite per un problema muscolare, e Perisic, che al termine dell'ultima sfida ha riportato un fastidioso dolore alla spalla. In mezzo al campo l'unico dubbio è rappresentato dall'impiego di Rafinha: il brasiliano chiede spazio e potrebbe partire dal primo minuto. Guardando le probabili formazioni, Karamoh dovrebbe essere confermato sulla fascia con Candreva ancora in panchina, mentre Lisandro Lopez sostituirà Miranda (Elongazione agli adduttori) al fianco di Skriniar.

PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1) - Handanovic; Cancelo, Skriniar, Lisandro Lopez, D'Ambrosio; Borja Valero, Vecino; Karamoh, Rafinha, Perisic; Icardi. All. Spalletti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.