Russia, calciatore si soffia il naso con una banconota da 5000 rubli

Il giocatore dell'FC Tosno, Sanislav Manayev, ha postato sui social un video che sta facendo discutere: "Potrei dare i soldi a chi ne ha bisogno, ma devo soffiarmi il naso".

100 condivisioni 0 commenti

Share

"Potrei donare queste banconote a qualcuno bisognoso, ma devo soffiarmi il naso". Sono le parole che accompagnano il video pubblicato sui social da Stanislav Manayev, 19enne giocatore dell'FC Tosno (squadra di prima divisione russa) diventato tristemente famoso nelle ultime ore. 

Nel filmato Manayev si soffia il naso con una banconota da 5mila rubli (circa 70 euro) e poi la butta per terra. Lo fa mentre è in viaggio su un aereo con la sua squadra. Una volta che le immagini sono state diffuse, sono iniziate a fioccare le reazioni. 

Il Ministro dello sport russo ha bollato il giocatore come un uomo "dal basso livello culturale" ma si è detto fiducioso che questa vicenda possa servirgli da lezione in futuro. Ah, Manayev ha cancellato il video da Instagram quando ormai era stato diffuso sul web.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.