Benevento, Sossio Aruta: “Ho chiesto di farmi giocare 1' in Serie A"

A 47 anni l'ex attaccante del Cervia sogna il debutto nella massima serie con la maglia delle Streghe.

3k condivisioni 3 commenti

Share

Ricordate Sossio Aruta? L'attaccante diventato famoso in tutta Italia con la maglia del Cervia durante il reality "Campioni". Oggi ha 47 anni ed è tornato a giocare a calcio in Prima Categoria tra le fila del Torrese (squadra di Torre del Greco). Ma non si accontenta, vuole realizzare un sogno che custodisce da tempo. Quale? Giocare in Serie A almeno un minuto con la maglia del Benevento, già indossata nella stagione 1996/97 e dal 2000 al 2002 (in mezzo l'esperienza alla Puteolana).

Lo ha svelato in un'intervista rilasciata a 'Calcio Illustrato':

Ho militato e segnato in tutte le categorie, mi manca solo la Serie A. Ho chiamato il presidente del Benevento, Vigorito, per chiedergli di farmi scendere in campo almeno un minuto. A Benevento ho lasciato un bel ricordo di me, la piazza mi vuole bene anche per quel segnato al 90' in un play out vinto a Nocera Inferiore. 

Se il suo sogno dovesse realizzarsi, Aruta eguaglierebbe Antonio Martorella a Rocco Pagano che sono riusciti nell'impresa di esordire in Terza Categoria fino ad arrivare alla Serie A.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.